Contributi per la predisposizione del Piano di Azione per l'Energia Sostenibile e il Clima (PAESC) riferito al proprio territorio.

L’articolo 4, comma 56, della LR 24/2019 autorizza l’Amministrazione regionale a concedere ai Comuni che aderiscono all’iniziativa comunitaria denominata "Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia" contributi fino al 100 per cento della spesa riconosciuta ammissibile per la predisposizione del Piano di azione per l'energia sostenibile (PAESC) riferito al proprio territorio.

Il regolamento, approvato con decreto del Presidente della Regione n. 107 del 13 agosto 2020, è pubblicato nel BUR SO n. 35 del 26 agosto 2020.

 

BENEFICIARI

Sono beneficiari dei contributi i Comuni, localizzati sul territorio regionale, che, al momento della presentazione della domanda di contributo hanno aderito, secondo una delle opzioni previste dall’iniziativa, al Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di contributo va presentata esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata alla Direzione centrale difesa dell’ambiente, energia e sviluppo sostenibile - Servizio energia utilizzando il modello di cui all'allegato A del Regolamento.

Per il 2020 il termine per la presentazione della domanda è il 30 settembre 2020.

Per gli anni successivi, si potrà presentare domanda dal 1 gennaio al 1 marzo di ciascun anno.

SPESE AMMISSIBILI A CONTRIBUTO

Sono ammissibili a contributo le spese indicate all’articolo 5 del Regolamento.

RIFERIMENTI NORMATIVI

1. Articolo 4, comma 56 della legge regionale 27 agosto 2019, n. 24 (Legge di stabilità 2020).
2. Regolamento approvato con decreto del Presidente della Regione n. 0107/Pres. del 13 agosto 2020, pubblicato nel BUR Supplemento ordinario n. 35 del 26 agosto 2020.