Procedure e manuale operativo.

Nessun bene del demanio regionale può essere occupato senza un apposito titolo rilasciato dall’Amministrazione regionale o ente da questa delegato.
 

La Regione adotta forme di controllo del territorio attraverso proprie strutture e in caso di accertato utilizzo di beni demaniali senza titolo attua, in linea di principio e fatti salvi casi particolari, gli interventi necessari per il recupero delle indennità pregresse per le indebite occupazioni e alla successiva regolarizzazione degli utilizzi .

Nelle aree demaniali, generalmente sottoposte a regimi di protezione particolarmente stringenti (ambiti golenali, habitat protetti, ecc), la repressione dell’abusivismo assume un significato particolare sia in termini di tutela ambientale e paesaggistica, sia in termini di valorizzazione economica e produttiva (turismo, settore della nautica, ecc).

MANUALE OPERATIVO

Nel 2013 è stato approvato il " Manuale operativo delle procedure da seguire ai fini della repressione del fenomeno dell'abusivismo su aree demaniali" (delibera 2438/2013 del 20/12/2013). 

Il Manuale è uno strumento operativo che individua puntualmente:
- soggetti coinvolti
- competenze
- procedure
- prescrizioni di carattere civile, penale ed amministrativo
- procedimenti di autotutela amministrativa.