AFFITTACAMERE

 

Che cosa sono
Gli esercizi di affittacamere sono strutture composte da non più di sei camere per un massimo di quindici posti letto.
Sono ubicate in non più di due appartamenti ammobiliati con o senza uso di cucina, sono situate nello stesso stabile e forniscono servizio di alloggio (LR 21/2016, art. 28, c. 1 lett. a), b) e c), eventualmente servizi complementari (LR 21/2016, art. 38), avvalendosi della normale organizzazione familiare.

E' residenza d'epoca la struttura ricettiva turistica ubicata in edifici di particolare pregio storico-architettonico assoggettati ai vincoli previsti dal Codice dei beni culturali e del paesaggio (DLgs 42/2004). 
 

Come avviare un esercizio di affittacamere
L'apertura di esercizio di affittacamere è subordinata alla presentazione della Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) allo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) presso il Comune territorialmente competente. 

Sportello Unico Attività Produttive - regime per l'avvio dell'attività >