Le attività da attuare riguardano soggetti privati diversi dalle persone fisiche, gruppi e sezioni giovanili delle associazioni di categoria, università e loro consorzi, società cooperative.

La Regione sostiene le iniziative progettuali relative ad attività culturali da attuare per favorire l’i ncontro del mondo produttivo con la creatività.

Le iniziative possono riguardare i seguenti settori: lo spettacolo dal vivo (teatro, musica e danza), le manifestazioni cinematografiche, le manifestazioni espositive e le altre attività culturali nelle discipline delle arti figurative, visive, della fotografia e della multimedialità, la divulgazione umanistica e scientifica.

I soggetti beneficiari degli incentivi sono: soggetti privati diversi dalle persone fisiche, gruppi e sezioni giovanili delle associazioni di categoria, Università e i loro consorzi, società cooperative.
I soggetti privati, diversi dalle persone fisiche, devono essere senza finalità di lucro o con l’obbligo statutario di reinvestire gli utili e gli avanzi di gestione nello svolgimento di attività previste nell’oggetto sociale, nonché devono svolgere attività esclusivamente o prevalentemente culturali o artistiche; le società cooperative devono svolgere attività prevalentemente o esclusivamente culturali o artistiche e tale requisito è misurato o in base allo statuto, o in base all'incidenza dei costi per attività culturali o artistiche, da intendersi come dato medio degli ultimi tre esercizi finanziari, oppure al numero di addetti impiegati in tali attività, da intendersi come dato medio dell'ultimo triennio.

E’ possibile presentare una ulteriore domanda per una diversa iniziativa progettuale a valere sugli altri avvisi annuali per attività culturali per l’anno 2023.

E’ previsto il partenariato libero ed è confermata anche la necessità della previsione di forme e modalità di realizzazione dell’iniziativa culturale alternative allo svolgimento alla presenza del pubblico (nel caso di provvedimenti conseguenti all’emergenza epidemiologica COVID-19).

Il testo dell’avviso compare nella sezione documentazione nel menù a destra di questa pagina.

La domanda deve essere compilata on line e corredata dagli allegati (scaricabili dalla sezione “ modulistica” nel menù a destra di questa pagina) che devono essere scaricati, compilati (non online), stampati, firmati ove richiesto con firma digitale, scansionati e infine caricati sul sistema IOL.

Le schede partner vanno compilate firmate con firma digitale e il relativo file è caricato nell’a pposita sezione del sistema IOL. Non sono prese in considerazione le schede caricate a sistema IOL in forme diverse.

Informazioni sulle modalità di accesso CLICCA QUI.

La domanda deve essere presentata a partire dalle ore 8:00:00 del 19 dicembre 2022 e perentoriamente entro le ore 16:00:00 del 7 febbraio 2023.


LINK PER L'ACCESSO AL PORTALE ISTANZE ON LINE


 

ASSISTENZA TECNICA PER LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE ONLINE
E' possibile richiedere assistenza tecnica ad Insiel ai seguenti recapiti:
⇒ call-center Insiel al Numero Verde Gratuito: 800 098 788 (lunedì - venerdì 8.00 – 18.00)
Per chiamate da telefoni cellulari o dall’estero, il numero da contattare sarà lo 040 06 49 013 con il costo della chiamata a carico dell’utente secondo la tariffa del gestore telefonico;
⇒ e-mail Insiel: assistenza.gest.doc@insiel.it (le richieste inviate via e-mail verranno evase solo se inviate entro il giorno antecedente la scadenza del bando).