la Regione dalla A alla Z




contributi per acquisto e adattamento di autoveicoli per disabili fisici

Ai sensi del Regolamento emanato con DPReg. 0360/Pres del 18.10.2005,  come modificato dal DPReg. N. 05/Pres dd. 12.01.2007 publicato sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 5 del 31 gennaio 2007, è possibile presentare domanda per la concessione di contributo per l'acquisto e l'adattamento di autoveicoli per il trasporto personale di disabili fisici e per il conseguimento dell'abilitazione alla guida (patente A, B e C speciale)

Indice dei contenuti
 

Destinatari

- Persone disabili permanentemente non deambulanti, residenti in Regione;
- conviventi di persone disabili permanentemente non deambulanti, che abbiano fiscalmente a carico i disabili.

Requisiti/limiti di reddito

- I richiedenti non devono essere proprietari di altro autoveicolo adeguato a soddisfare le stesse esigenze di mobilità al momento dell'erogazione del saldo del contributo;
- non devono aver presentato domande di contributo ad altri enti pubblici per lo stesso fine;
- l'ISEE del proprio nucleo familiare non deve superare i 25.000 euro.

Finalità del contributo

- Acquisto di autoveicolo nuovo o usato destinato ad essere adattato per il trasporto personale di disabili fisici;
- interventi di adattamento su autoveicoli nuovi o usati per consentire il trasporto personale di disabili fisici;
- acquisto di autoveicoli usati già adattati;
- conseguimento di patente A, B o C speciale.
Non sono ammissibili domande per il solo acquisto dell'autoveicolo senza gli adattamenti finalizzati a consentire alla persona disabile di entrare ed uscire dall'abitacolo ed essere trasportato in sicurezza o entrare ed uscire dall'abitacolo e sedersi al posto di guida.
Non sono ritenuti ammissibili gli adattamenti finalizzati all'installazione di strumenti di guida

Calcolo del contributo

Il calcolo del contributo varia in relazione all'ISEE del nucleo familiare, alla tipologia della spesa ammessa e può essere desunto dalla seguente tabella:

Tabella elenco

Isee

Adattamento

Acquisto (nuovo/usato)

Usato già adattato

Conseguimento di patente A, B o C speciale

 

 

 

 

 

11.000

95%

40%

60%

95%

25.000

85%

20%

40%

85%

 

 

 

 

 

Spesa massima ammissibile

€ 20.000

€ 18.000

€ 18.000

€ 1.500

Presentazione della domanda

La domanda, corredata di marca da bollo da € 16,00, va compilata sull'apposito modello, va presentata a mano presso l'ufficio protocollo della Direzione centrale salute e protezione sociale, Riva Nazario Sauro 8 a Trieste, piano terra, o spedita per posta a mezzo raccomandata alla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Direzione centrale salute e protezione sociale - Servizio interventi e servizi sociali - Riva Nazario Sauro 8 - 34124 Trieste.
Non sono previsti termini per la presentazione delle domande che devono comunque riguardare spese non ancora sostenute.
La modulistica può essere richiesta anche agli Uffici Relazioni con il Pubblico della Regione.

Allegati alla domanda

- Certificato attestante la permanente impossibilità di deambulazione (si possono utilizzare alternativamente: il certificato di accertamento dell'handicap [art. 4 della legge 104/92] o il certificato di invalidità civile [art. 6 della legge 118/71] purché sia specificata la permanente impossibilità di deambulazione; se tale dicitura non è riportata in modo espresso è necessario presentare anche un certificato aggiuntivo rilasciato dalla stessa commissione che accerta lo stato di handicap o l'invalidità civile sulla base della documentazione agli atti); qualora non si alleghi il certificato in originale si può allegare copia del certificato con una dichiarazione (sostitutiva dell'atto di notorietà di cui all'articolo 47 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445) del beneficiario stesso attestante la corrispondenza della documentazione prodotta agli originali (che può essere apposta in calce alla copia stessa);
- preventivo di spesa in originale;
- copia fronte/retro di un documento di identità del richiedente.

Modalità di finanziamento

I contributi sono concessi con procedura automatica sulla base dell'ordine cronologico di presentazione delle domande. E' prevista l'erogazione in via anticipata del 50% del contributo.



ultimo aggiornamento: Mon Sep 23 11:57:00 CEST 2013