Avviso pubblico

Avviso pubblico per la misura dell’indennità dei tirocini extracurriculari in mobilità geografica attraverso la rete EURES e le modalità di accesso alla misura

La Regione incentiva con uno stanziamento di 300 mila euro i tirocini in ambito europeo, per lo sviluppo della mobilità professionale in Europa. La rete EURES sul territorio regionale continua l’a zione di supporto allo sviluppo della mobilità professionale in europa con l’attivazione di percorsi di tirocinio all’estero che traducono in opportunità concrete le disposizioni e gli obiettivi strategici della Commissione Europea, adesso inquadrati all’interno del Nuovo Regolamento EURES emanato nell’aprile 2016 (2016/589). I tirocini sono individuati dalla Commissione europea quale strumento di politica attiva del lavoro - ALMP-Active Labour Market Policy tool - , da sostenere come opportunità di accesso al mercato del lavoro. (L.R. 29 dicembre 2016 n. 25, art. 8 c. 17 - Legge di stabilità)

Ritorna all'indice

Beneficiari

I tirocini extracurriculari in mobilità geografica così come definiti dalla Raccomandazione del Consiglio Europeo del 10 marzo 2014, che definisce le caratteristiche per un quadro di qualità per i tirocini in Europa all’interno dei Paesi dell’Unione Europea, dello Spazio Economico Europeo e della Svizzera, sono destinati a soggetti disoccupati ai sensi della normativa nazionale e regionale, residenti in Friuli venezia Giulia,  che abbiano compiuto i 18 anni d’e tà.

Ritorna all'indice

Misura dell'indennità

L’art. 8 c. 18 della suddetta Legge regionale stabilisce che la misura dell’indennità da corrispondere e le modalità di accesso alla misura, sono definite con Avviso Pubblico, approvato con deliberazione della Giunta regionale n.763 del 28 aprile 2017.

L’indennità di mobilità in favore del beneficiario corrisponde a quella definita nel documento approvato con delibera n. 687 del 17 aprile 2017, in applicazione dei Regolamenti (UE) n.1303/2013 e n.1304/2013, con cui la Giunta regionale ha approvato la quantificazione Unità di Costo Standard (UCS) calcolata applicando tabelle standard di costi unitari, somme forfettarie. 

In via analogica, l’utilizzo dell’UCS 17, riferita agli importi a sostegno dei tirocini extracurriculari in mobilità geografica, da realizzarsi attraverso la rete EURES all’interno dei 28 paesi dell'UE, dello Spazio Economico Europeo, oltre che della Svizzera.

L’indennità di mobilità può essere integrata con altre fonti finanziarie, provenienti da fondi Europei destinati all’attuazione di Progetti e Programmi della rete EURES, a sostegno di ulteriori opportunità legate al percorso all’estero, quali approfondimento linguistico, importi in favore delle imprese/soggetti ospitanti, primi costi di trasferimento,

Ritorna all'indice

Durata del tirocinio

la durata è compresa tra un minimo di 3 ed un massimo di 6 mesi.
 

Ritorna all'indice

Presentazione della domanda

per i tirocini extracurriculari in mobilità geografica la domanda va presentata dal 15 maggio 2017 al 15 novembre 2017 prima dell’avvio del tirocinio e deve essere corredata dalla "Convenzione di tirocinio (Trainsheep agreement)"  e dal "Programma Individuale di tirocinio (Trainsheep individual)" presenti nella sezione "modulistica" in questa pagina e presentata:

tramite PEC a lavoro@certregione.fvg.it oppure

inviata a mezzo raccomandata a: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili, ricerca e università, Area Agenzia Regionale per il Lavoro, Servizio politiche del lavoro, Interventi di politica attiva del lavoro, Servizio EURES FVG Via San Francesco n.37, 34133 Trieste

Ritorna all'indice

Avviso testo integrale - DGR 763/2017

Ritorna all'indice

A chi rivolgersi

Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli EURES Adviser presenti sul territorio regionale

Ritorna all'indice