L’applicativo RESYSEWEB, anagrafe edilizia scolastica può essere aperto solo con versioni di internet explorer da 8 in poi.

La Regione ha istituito l’anagrafe dell’edilizia scolastica regionale per l’aggiornamento costante e continuo dei dati degli edifici scolastici da parte degli enti locali competenti ai sensi della Legge 23/1996, con l’articolo 39 della legge regionale 18 luglio 2014 n. 13.

Gli enti locali sono titolari dei dati relativi agli enti edifici scolastici di proprietà in uso che insistono sul rispettivo territorio e provvedono all’aggiornamento degli stessi. Le eventuali domande di contributo presentate dagli enti locali che non hanno provveduto all’a ggiornamento dei dati dell’anagrafe regionale sono considerate non accoglibili.

Le Regione ha raccolto negli anni 2006 e 2007, dagli enti locali, dati identificativi ed anagrafici di tutte le scuole situate sul territorio regionale oltre alle informazioni ricavabili da certificazioni e documentazione, dati dimensionali e dati desumibili da valutazioni qualitativo descrittive degli edifici scolastici.

Gli edifici scolastici rilevati sono sedi di scuole di ogni ordine e grado.

Questi dati, vengono aggiornati almeno ogni anno dagli enti locali, e soprattutto in caso di interventi sugli edifici che comportano modifiche sostanziali, nell’applicativo denominato RESYSWEB.

In base all’Accordo tra Governo, Regioni ed Enti locali sul sistema nazionale delle anagrafi dell’edilizia scolastica del 6 febbraio 2014 (allegato) l’Anagrafe regionale fornisce i dati aggiornati al Ministero dell’istruzione, università e ricerca tramite un flusso informativo.

La competenza della Regione quindi è:

- adeguare il “nodo regionale”
- trasmettere al MIUR i dati contenuto nel “nodo regionale”
- supportare i Comuni e le Province nel costruire, aggiornare, manutenere, implementare e consultare il “nodo regionale”
- fornire gli accessi per le porzioni di dati di competenza

Gli enti locali devono accedere all’applicativo ResysWeb al fine di verificare ed aggiornare i dati relativi ad ogni edificio e sede scolastica.

L’accesso avviene tramite il servizio di autenticazione regionale LoginFvg per il quale è necessario che il comune provveda ad inoltrare la richiesta tramite CRM SIAL e inviando i dati alla casella postale : assistenza.fvg@insiel.it

Se si accede da internet explorer si ricorda che il sistema funziona solo con versioni da 8 in poi.

I dati necessari sono:
- COGNOME e NOME
- CODICE FISCALE
- MAIL
- CODICE ISTAT dell’ente di appartenenza

In caso di necessità sono disponibili i seguenti numeri telefonici per l’assistenza:

Numero telefonico: 0403737777 – 0403737575

Applicazione: ResysWeb EDILIZIA SCOLASTICA

Settore di riferimento: RSWA

E’ necessario che il comune provveda ad inoltrare la richiesta anche tramite CRM SIAL. 

Il nuovo numero verde unico gratuito per l’accesso ai servizi di supporto telefonico di Insiel è l’ 800 098 788.
Per chiamate* da telefoni cellulari o dall’estero, il numero da contattare è lo 040 06 49 013.

*costo della chiamata a carico dell’utente secondo la tariffa del gestore telefonico