Aiuti a favore delle imprese attive nella produzione primaria, a sostegno delle spese sostenute per l'acquisto di macchinari e attrezzature (Legge regionale 26/2020, articolo 4, commi da 1 a 9).

Con Delibera della Giunta Regionale n. 888 del 4 giugno 2021 è stato approvato il Bando recante criteri e modalità per la concessione di aiuti a favore delle imprese attive nella produzione di prodotti agricoli nel territorio della regione, a sostegno delle spese sostenute per l’acquisto di macchinari e attrezzature.

Gli aiuti previsti sono concessi tramite il Fondo di rotazione regionale per interventi nel settore agricolo e consistono nella rinuncia, a investimenti conclusi, a una parte del rientro delle quote di ammortamento dei finanziamenti erogati.

Sono beneficiarie degli aiuti le Micro, Piccole e Medie Imprese attive nella produzione primaria di prodotti agricoli – iscritte nella sezione speciale della CCIAA dedicata alle imprese agricole – e che conducono una unità tecnico-economica per la produzione di prodotti agricoli in regione.

Le spese ammissibili riguardano l’acquisto di macchinari e attrezzature e le spese generali connesse.

La spesa minima ammissibile ammonta a 10.000,00 euro mentre la spesa massima ammissibile è fissata in 150.000,00 euro. L’intensità massima dell’aiuto è pari al 40% della spesa ammissibile, elevabile al 60% nel caso di giovani agricoltori o di agricoltori che si sono insediati nei cinque anni antecedenti la domanda di aiuto.

La domanda di aiuto va presentata, a pena di inammissibilità, entro 30 giorni dalla pubblicazione del Bando sul BUR tramite PEC all’indirizzo: sviluppoagricolo@certregione.fvg.it secondo il modello Allegato A, disponibile qui a destra.

La domanda deve essere inerente, a pena di inammissibilità, a un unico settore produttivo tra quelli finanziabili. Può essere presentata un’unica domanda di aiuto per singola impresa.

La graduatoria delle domande di aiuto finanziabili verrà poi pubblicata in questa pagina e avrà validità di sei mesi.

Le imprese, oltre alla domanda di aiuto, dovranno poi presentare domanda di finanziamento agevolato alle banche convenzionate con il Fondo di rotazione, con il modello Allegato B, disponibile qui a destra.

 Avvio procedimento Bando Macchinari e Attrezzature

Comunicazione di avvio del procedimento in attuazione dell'articolo 4, commi da 1 a 9, della Legge regionale 30 dicembre 2020 n. 26 - Bando macchinari e attrezzature.