Le Aziende Sanitarie attraverso le loro Strutture di prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro svolgono compiti di controllo,  vigilanza  e di promozione della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro. 
Si rivolgono ai datori di lavoro, alle imprese e ai lavoratori per promuovere l' informazione e la formazione sui rischi e la prevenzione degli infortuni sul lavoro.

Per ogni informazione vanno contattati i servizi competenti territorialmente.

 Lista dei controlli documentali fatti nelle  imprese 

Viene fornita una lista che permette agli imprenditori di conoscere il tipo di verifiche che le  Strutture di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro svolgono nelle loro attività di vigilanza e ispezione nelle  imprese.

Ritorna all'indice

Indirizzi per la progettazione e la prevenzione degli infortuni nei cantieri edili

Rivolti in modo particolare ai Committenti e ai Coordinatori per la progettazione e  l'esecuzione dei lavori, si rendono disponibili degli strumenti  per agevolare  i professionisti nella stesura dei piani previsti dalla normativa.

Ritorna all'indice

Prevenzione delle cadute dall'alto : legge regionale

Il 33% degli infortuni mortali nei cantieri edili è dovuto alle cadute dall'alto.La situazione di  rischio maggiore avviene negli interventi di manutenzione ordinaria sulle coperture (sostituzione tegole, interventi su antenna, pulizia grondaie ecc.). La  legge n.24/2015, che entrerà in vigore il prossimo 21 aprile,  prevede che nel caso di costruzione di nuovi edifici, manutenzioni straordinarie o installazione di pannelli solari, siano predisposte misure di prevenzione delle cadute dalle coperture. L’omissione può comportare il mancato rilascio del permesso a costruire e eventuali responsabilità penali o civili, in caso di eventi infortunistici, sia per i committenti che per le imprese.

Ritorna all'indice