Finanziamenti a fondo perduto per le spese legali, per l’acquisto di macchinari, attrezzature, arredi e programmi informatici, per l’esecuzione di opere edili e impiantistica, per la progettazione, la direzione lavori e il collaudo, per il salario dei dipendenti a tempo indeterminato e per facilitare l’accesso al commercio elettronico.