La Regione promuove iniziative ed attività finalizzate a promuovere la crescita di una cultura dell’uguaglianza e del rispetto, a favorire il benessere sui luoghi di lavoro e la partecipazione paritaria di donne e uomini alla vita economica e sociale del territorio regionale.

Pari opportunità

  • Iniziative per diffondere la cultura della parità di genere e del rispetto tra i sessi

    Contributi a soggetti pubblici e privati per iniziative finalizzate a diffondere la cultura del rispetto tra i sessi e la piena realizzazione delle pari opportunità tra donna e uomo.

  • Iniziative speciali volte a sostenere il lavoro delle donne

    Progetti e iniziative complesse in tema di lavoro femminile, realizzate da associazioni di volontariato e promozione sociale, anche in partenariato con altri soggetti attivi sul territorio in materia di lavoro, quali organizzazioni sindacali o associazioni professionali e di rappresentanza delle categorie economiche e delle imprese cooperative. Sostegno ai percorsi di crescita professionale e di carriera sia nell'ambito del lavoro dipendente che in quelli del lavoro autonomo e dell'esercizio di impresa o professioni.

  • Progetti di azioni positive

    Contributi per progetti di azioni positive degli Enti Locali tesi ad espandere l’accesso al lavoro, i percorsi di carriera e ad incrementare le opportunità di formazione, qualificazione e riqualificazione professionale delle donne.

  • Contrasto alla violenza di genere

    Contributi ai Comuni per realizzare iniziative di sensibilizzazione territoriale - da effettuarsi in corrispondenza o in prossimità della data del 25 novembre, Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne - che promuovano la parità di genere, il rispetto tra i sessi, la prevenzione e il contrasto delle discriminazioni.

Conciliazione tempi di vita / tempi di lavoro

  • Il Servizio SI.CON.TE

    Misure per conciliare i tempi lavorativi/formativi con quelli dedicati alla famiglia e servizi di incontro domanda/offerta di lavoro in ambito domestico, di baby sitting e di assistenza agli anziani.

  • Tutela della maternità e della paternità dei professionisti

    Contributo alle professioniste ed ai professionisti per conferimento di incarichi di sostituzione/collaborazione nei casi di accertata gravità/complicanza della gestazione e per la nascita di un figlio e per servizi di servizi di baby sitting.

Benessere psicosociale nei luoghi di lavoro

  • Azioni contro il mobbing

    Finanziamenti a enti locali, singoli o associati, associazioni di volontariato, associazioni senza fini di lucro e di utilità sociale, organizzazioni sindacali e organizzazioni datoriali di categoria per progetti contro le molestie morali e psico-fisiche sul luogo di lavoro e per l’accreditamento dei centri di sostegno e di aiuto (Punti di Ascolto).

  • I Punti di Ascolto accreditati

    Sono i centri di sostegno e aiuto nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori che si ritengono colpiti da azioni e comportamenti discriminatori e vessatori protratti nel tempo.