Il panorama dei movimenti delle donne e delle associazioni che si occupano della partecipazione paritaria di donne e uomini alla vita economica e sociale del territorio regionale - comprese le organizzazioni di imprenditori e imprenditrici e dei lavoratori e lavoratrici dipendenti e autonomi - è per sua natura variegato e mutevole nel tempo.

Al fine di individuare, ai sensi dell’art. 4 della Legge Regionale 21 maggio 1990, n. 23, quelle maggiormente rappresentative e attive sul territorio regionale e provvedere al periodico rinnovo della “Commissione per le pari opportunità tra uomo e donna”, l’Amministrazione regionale ne ha promosso, nel 2018, una ricognizione in modo da avere un quadro aggiornato della loro composizione e attività.


L’elenco delle associazioni e organizzazioni che hanno aderito alla ricognizione è consultabile in questa pagina ed è sempre implementabile, secondo le modalità dettagliate nel documento “INDICAZIONI SULLA RICOGNIZIONE” presente nella sezione “DOCUMENTAZIONE” (dove sono pubblicati anche la “SCHEDA 1. Anagrafica - 2. Informativa” e l’ “INFORMATIVA PRIVACY”) da parte delle associazioni, movimenti ed organizzazioni che operano nel territorio del Friuli Venezia Giulia per le finalità previste dalla normativa regionale in materia di parità di genere.