La legge regionale 30 dicembre 2014, n. 27 “Disposizioni per la formazione del bilancio pluriennale e annuale della Regione” (Legge finanziaria 2015), art. 4, commi 54 e segg., autorizza l’Amministrazione regionale a concedere agli enti locali anticipazioni finanziarie finalizzate alla copertura delle spese per la predisposizione di progettazioni preliminari, definitive ed esecutive, concorsi di progettazione e concorsi di idee di opere pubbliche.

Chi può presentare la domanda
I beneficiari sono gli enti locali: comuni e province.

A chi va presentata la domanda
La domanda va presentata al Servizio lavori pubblici, inviandola esclusivamente via PEC a: territorio@certregione.fvg.it .

Modalità di assegnazione del contributo 
Il  finanziamento viene assegnato con procedimento a sportello, seguendo l'ordine cronologico di presentazione delle domande e a seguito della verifica dell’ammissibilità della domanda stessa.
Le anticipazioni sono concesse agli enti locali nel numero massimo di una per ente. Dopo la restituzione della somma l'ente potrà presentare un'ulteriore domanda.

 

Modalità di concessione e liquidazione
Il contributo viene concesso nel limite dell’80% dell’importo ammissibile a fronte della presentazione della determina a contrarre per l'affidamento del servizio, ai sensi dell'art. 11, comma 2 del d.lgs. 163/2006, contenente l'indicazione dell’importo contrattuale e del cronoprogramma delle fasi di progettazione.
 

Alla liquidazione ed erogazione si provvede compatibilmente con le esigenze degli spazi di patto dell’ente beneficiario, a seguito della presentazione della determina di aggiudicazione definitiva del servizio, ai sensi dell'art. 11, comma 5 del d.lgs. 163/2006.

 

La concessione decade se entro il termine del 30 giugno dell'anno successivo all'assegnazione medesima l'ente non trasmette la determina di aggiudicazione definitiva dell'incarico resa ai sensi del citato art. 11 comma 5 del d. lgs. 163/2006.

 
Modalità di restituzione del contributo
La somma erogata dovrà essere restituita, senza interessi, entro un mese dalla data di sottoscrizione del contratto di appalto dei lavori.  Ad avvenuta restituzione della somma l'ente può inoltrare una nuova domanda di anticipazione.

Elenco decreti di assegnazione 

- Decreto di approvazione primo riparto risorse assegnate 2016

- Decreto di approvazione della quarta graduatoria n. 3934 del 30/11/2015 

Decreto di approvazione della terza graduatoria n. 3223 del 26/10/2015

- Decreto di approvazione della seconda graduatoria n. 1467 del 12/05/2015

- Decreto di approvazione della prima graduatoria n. 1375/PMT del 23.04.2015

Decreto di approvazione della seconda graduatoria n. 3022/TERINF del 18/07/2016
 

Decreto di approvazione della terza graduatoria n. 4118/TERINF del 4/10/2016

- Decreto di approvazione della quarta graduatoria n. 4826/TERINF del 28/10/2016

- Decreto di approvazione della V graduatoria n. 5502/TERINF del 17/11/2016

- Decreto di approvazione della I graduatoria n. 1198/TERINF del 20/02/2017 

- Decreto di approvazione della II graduatoria n. 2232/TERINF del 30/03/2017