Finanziamento di progetti volti a favorire l’auto-organizzazione di servizi a sostegno dei compiti familiari, educativi e di cura e a promuovere la rete di scambio sociale tra le famiglie.
 

L'Amministrazione regionale promuove l'associazionismo familiare attraverso l’individuazione e il finanziamento di progetti volti a favorire l’auto-organizzazione di servizi a sostegno dei compiti familiari, educativi e di cura e a promuovere la rete di scambio sociale tra le famiglie.

 

Con la delibera della Giunta Regionale n. 1672 del 9 settembre  2016, sono stati individuati gli ambiti prioritari di intervento e sono state delegate all'Azienda per l'Assistenza Sanitaria n. 2 - Area Welfare le relative funzioni amministrative.

Sulla base delle priorità stabilite, il soggetto delegato ha emanato il bando di finanziamento ed ha approvato la relativa  graduatoria.