Carta famiglia

La Regione ha emanato un Avviso pubblico per l’adesione da parte degli esercizi commerciali di vendita al dettaglio presenti sul territorio della regione Friuli Venezia Giulia alle “convenzioni non onerose” finalizzate all'attivazione del beneficio destinato ai titolari della “Carta Famiglia” e consistente nell'applicazione di sconti sull’acquisto di beni alimentari e non alimentari.

Quali esercizi commerciali possono aderire all’iniziativa

Tutti gli esercizi commerciali di vendita al dettaglio, aventi qualsiasi forma giuridica, con sede legale in Friuli Venezia Giulia o che sul territorio regionale abbiano una sede operativa o un’unità di vendita dei prodotti rientranti nelle tipologie di cui all’allegato A specificato nell'Avviso.

Oggetto delle convenzioni

Beni alimentari: prodotti alimentari e bevande analcoliche

Beni non alimentari:
- prodotti per la pulizia della casa
- prodotti per l’igiene personale, esclusi prodotti di bellezza
- articoli di cartoleria e di cancelleria
- libri non scolastici e scolastici e altri sussidi didattici
- medicinali, prodotti farmaceutici e sanitari, esclusi prodotti di bellezza
- strumenti e apparecchi sanitari
- abbigliamento e calzature

  

A questi beni verrà applicato uno sconto non inferiore al 5% sul prezzo di vendita.

Come aderire

Per compilare e inoltrare il modulo di adesione, gli esercizi commerciali interessati devono accedere a login FVG  utilizzando le credenziali in proprio possesso (consigliato utilizzare la modalità BASE) oppure effettuando una nuova registrazione.

attenzione: specificare sempre il settore merceologico cui appartiene l'esercizio commerciale.

Termini per l’adesione

Si può aderire fino al 31 dicembre 2017.

Pubblicizzazione delle adesioni

Tutti gli esercizi commerciali che aderiranno all’iniziativa verranno inseriti in un elenco che verrà aggiornato mensilmente e pubblicato sul sito web della Regione e saranno tenuti a rendere pubblica l’adesione mediante esposizione nel punto vendita del relativo materiale pubblicitario.

Ogni utilizzo dei dati dei titolari di Carta famiglia da parte degli esercizi commerciali aderenti all'iniziativa sarà soggetto alla normativa sulla privacy e dovrà essere autorizzato dai titolari stessi previa sottoscrizione di apposita informativa.