Il progetto MEDCYCLETOUR, acronimo di “Mediteranean cycle route for sustainable coastal tourism” è finanziato nell'ambito dell’asse prioritario 3 "Protecting and promoting Mediterranean natural and cultural resources" del Programma Interreg MED (Interreg Mediterranean).
L'obiettivo generale di MEDCYCLETOUR è sviluppare e valorizzare il turismo ciclistico di tipo sostenibile nelle aree costiere e marittime del Mediterraneo.
Nell’ottica degli obiettivi del Programma, il progetto mira in particolar modo a migliorare la sostenibilità delle politiche di sviluppo per una più efficiente valorizzazione delle risorse naturali e del patrimonio culturale nelle aree costali e marine e a sviluppare all’interno dell’a rea MED un turismo marittimo di tipo sostenibile e responsabile.

Gli obiettivi specifici del progetto sono stati quindi incentrati sui seguenti pilastri:

1) Sviluppo di un turismo sostenibile e responsabile da promuovere attraverso l’utilizzo della Ciclovia Mediterranea EuroVelo8;
2) Aumento dell’efficacia e dell’impatto positivo degli investimenti effettuati nel settore del cicloturismo;
3) Crescita dell’utilizzo della bicicletta quale mezzo di trasporto durante i periodi di vacanza da parte dei turisti.
La sostenibilità che il progetto mira a promuovere viene declinata di conseguenza nei seguenti ambiti:
a) Sostenibilità in termini ambientali, con la quale il progetto intende rendere possibile la riduzione delle emissioni di CO2 derivanti dagli spostamenti compiuti dai cicloturisti per raggiungere le destinazioni turistiche d’interesse;
b) Sostenibilità in termini economici, attraverso la possibilità di estensione dei soggiorni e l’incremento del consumo di prodotti e servizi locali;
c) Sostenibilità in termini sociali, attraverso l’agevolazione di un impatto di tipo soft dei flussi turistici concentrati ed una maggiore interazione con la popolazione locale.

La Regione Friuli Venezia Giulia vanta un ruolo strategico nell’ambito della promozione del trasporto passeggeri attraverso lo sviluppo di modelli unificati che mirano all’implementazione della mobilità sostenibile e dei sistemi di trasporto integrato. In particolare la Regione Friuli Venezia Giulia, relativamente alla progettualità europea di tipo transfrontaliero e transnazionale, mira alla promozione di modelli di trasporto più efficienti e sostenibili andando a potenziare le connessioni di tipo intermodale.

Nello specifico, la Regione Friuli Venezia Giulia quale partner progettuale di MEDCYCLETOUR punta all’implementazione della ciclovia del Mediterraneo attraverso lo studio e la realizzazione di progetti pilota circa il trasporto pubblico e ciclistico, alla ricerca e alla valutazione sulle attività esistenti relative alla ciclovia Adriabike e i suoi collegamenti, allo sviluppo di nuovi servizi “cycling friendly” e a coordinare il monitoraggio dell’utilizzo della ciclovia del Mediterraneo. L’obiettivo della Regione FVG nell’ambito del progetto è quindi quello di studiare nuove soluzioni per la promozione dell’efficienza in termini di costo dei servizi di trasporto da e per i principali punti di interesse, controllando nel contempo il livello di sostenibilità dell’o fferta turistica e valutando ed intervenendo anche in merito al livello di sicurezza e completezza delle tratte esistenti.

Il progetto, il cui sviluppo avviene su area transnazionale, vede il coinvolgimento di partner progettuali provenienti da otto diversi paesi europei del bacino del Mar Mediterraneo, ovvero Spagna, Belgio, Cipro, Francia, Italia, Slovenia, Croazia e Grecia.

Il progetto fa infine leva oltre che sulla cooperazione transnazionale anche sul sostegno specifico dei portatori di interesse di EuroVelo8 al fine di impegnare investimenti nel settore del turismo ciclistico utile a realizzare il potenziale economico descritto e una metodologia di pianificazione partecipativa.
 

  PROGETTO Regione FVG
cofinanziamento statale €     386.716,61 €   44.013,00
ERDF assegnato al progetto € 2.191.415.28 € 249.409,72
TOTAL BUDGET € 2.578.131.89 € 293.422,72



Ulteriori informazioni su MEDCYCLETOUR sono disponibili al sito di Programma: