famiglia casa sociale terzo settore

newsletter

Newsletter famiglia


i campi marcati con * sono obbligatori

Newsletter famiglia

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA

Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione e famiglia
Servizio interventi per i lavoratori e le imprese
Via San Francesco 37 - Trieste
(art. 13 Regolamento UE n. 2016/679)

L’Amministrazione Regionale Friuli Venezia Giulia (C.F. 80014930327) con sede in Piazza Unità d’Italia 1 a Trieste (di seguito “Titolare”) in qualità di titolare del trattamento dei dati personali, nella persona del Presidente in carica, informa la S.V. ai sensi del D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 (in seguito “Codice Privacy”) e degli art. 13 e 14 del Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito “GDPR”) che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:

1. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO
Il Titolare tratta i dati (ad esempio, nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale e partita iva, indirizzo privato completo e sede attività, ragione sociale di impresa e associazione, telefono ed email di contatto, dettagli del documento d’identità, riferimenti bancari e di pagamento) dalla S.V. comunicati o comunque utilizzati per l’attività dell’Amministrazione Regionale Friuli Venezia Giulia. La raccolta dei dati è effettuata dalla Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione e famiglia ovvero dai soggetti titolari di attività formativa/non formativa approvata dalla Direzione medesima e alla stessa trasmessi.
I dati della S.V. sono trattati per le seguenti finalità istituzionali:

supporto alla persona nell’incremento del proprio potenziale di occupabilità e nell’incontro domanda/offerta al fine dell’accesso al lavoro, ivi incluse tutte le azioni di orientamento, accompagnamento e più in generale di politica attiva del lavoro, incluse le misure degli ammortizzatori sociali;
adempimento di obblighi di legge, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti in essere;
conferimento di dati richiesti da leggi, regolamenti e atti vincolanti per la partecipazione ad attività di rilevanza pubblica e per lo svolgimento di procedimenti e atti di spesa pubblica;
comunicazione di dati a soggetti previsti dalle vigenti disposizioni normative e regolamentari, oltre alle necessarie comunicazioni ad altre amministrazioni o autorità pubbliche di gestione, controllo e vigilanza;
comunicazione di dati a soggetti interessati alle procedure di assunzione al lavoro e loro consulenti;
costituzione e gestione degli organi collegiali;
selezione ed autorizzazione di operazioni formative/non formative e di soggetti formativi per l’attuazione di tali operazioni;
monitoraggio, valutazione e indagini statistiche sui destinatari di interventi formativi/non formativi
divulgazione ed informazione all’utenza delle attività della Direzione connesse con le finalità istituzionali sopraelencate anche attraverso l’organizzazione di eventi multimediali (a titolo esemplificativo: webinar, conferenze, tavole rotonde)
Iscrizione a mailing list per l’invio di newsletter o informative su attività della Direzione connesse con le finalità istituzionali sopraelencate

2. BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO
I dati, dalla S.V. comunicati, sono utilizzati per l’attività dell’Amministrazione Regionale Friuli Venezia Giulia in applicazione di leggi, regolamenti, atti amministrativi, convenzioni, accordi e negozi di diritto pubblico e privato come di seguito indicato: DLGS 150/2015; Legge 68/1999; Legge regionale 18/2005.

3. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO
Il trattamento dei Suoi dati personali e particolari è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 del Codice Privacy e dell’art. 4 del GDPR e quindi: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione, distruzione dei dati. I suoi dati sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.
Il trattamento dei dati personali e particolari è effettuato dalla Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione e famiglia di Via San Francesco 37 a Trieste. Il Titolare conserverà i dati personali e particolari per un tempo non superiore a quello necessario alle finalità per le quali i dati sono stati raccolti e trattati, fatti salvi ulteriori obblighi di legge. Nei casi previsti, i dati possono essere conservati a tempo illimitato come indicato nel Manuale di gestione documentale della Regione Friuli Venezia Giulia.

4. SOGGETTI AUTORIZZATI AL TRATTAMENTO DEI DATI
I Suoi dati sono resi accessibili:
  • ai dipendenti e collaboratori del Titolare e della Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili, ricerca e università, nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento;
  • a società di organizzazione, conservazione, elaborazione dati che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento.

5. DESTINATARI DEI DATI
Il Titolare comunica, a richiesta, i dati della S.V. ad Organismi di vigilanza e Autorità pubbliche, nonché ai soggetti ai quali la comunicazione è dovuta per legge per l’espletamento delle finalità istituzionali della Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione e famiglia. Nello specifico i dati potranno essere comunicati ai soggetti accreditati per la formazione e per le politiche attive del lavoro, datori di lavoro, consulenti del lavoro, studi professionali.
Senza necessità del consenso della S.V. la Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione e famiglia ha diritto di ricevere i dati della S.V. da soggetti terzi che collaborano per le finalità istituzionali dell’Amministrazione Regionale Friuli Venezia Giulia.
I dati personali della S.V. possono essere pubblicati esclusivamente per soddisfare le esigenze dell’amministrazione trasparente disciplinate dalla legge.

6. CONFERIMENTO DATI
Il conferimento dei dati è obbligatorio per ottenere la concessione e l’erogazione di contributi, finanziamenti pubblici e servizi nonché per l’ammissione ad operazioni formative/non formative e l’eventuale mancato conferimento dei dati richiesti da leggi e regolamenti comporta l’impossibilità di ottenere provvedimenti a proprio favore dall’Amministrazione Regionale Friuli Venezia Giulia e dalla Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione e famiglia e di essere ammessi alle operazioni formative/non formative selezionate.

7. TRASFERIMENTO DATI
Non è previsto il trasferimento dei dati all’estero ad eccezione dei casi di trasferimento dell’interessato all’estero (eventuali verifiche con enti pubblici competenti)

8. MISURE DI SICUREZZA
I dati personali e particolari sono conosciuti dai dipendenti e collaboratori della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia per ragioni di lavoro.
Responsabile della sicurezza dei trattamenti effettuati con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e della conservazione dei dati è l’INSIEL S.p.A. con sede in Via San Francesco 43 a Trieste. Il registro trattamento dati è conservato negli uffici della Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione e famiglia di Via San Francesco 37 a Trieste. Il trattamento dei dati avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità sopra evidenziate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

9. DIRITTI DELL’INTERESSATO
Nella sua qualità di interessato, la S.V. ha i diritti previsti dall’art. 7 del Codice Privacy e dall’art. 15 della GDPR; in particolare, ha il diritto di chiedere l’accesso ai propri dati personali e particolari e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione e l’opposizione al loro trattamento e precisamente il diritto di:
  • ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati che riguardano la Sua persona, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  • ottenere l’indicazione:
    1. dell’origine dei suoi dati trattati dall’ufficio pubblico
    2. delle finalità e delle modalità del trattamento
    3. delle regole di trattamento dei suoi dati con l’ausilio di strumenti elettronici
    4. degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili del trattamento dei suoi dati
    5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i suoi dati sono comunicati o dai quali sono ricevuti
  • ottenere:
    1. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero l’integrazione dei suoi dati
    2. la cancellazione, la trasformazione o il blocco dei suoi dati trattati in violazione di legge
    3. l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza di coloro ai quali i suoi dati sono stati comunicati, eccettuato il caso in cui tale adempimento sia impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato
  • opporsi in tutto o in parte:
    1. per motivi legittimi al trattamento dei dati che riguardano la persona della S.V., ancorché pertinenti allo scopo della raccolta
    2. al trattamento dei dati che riguardano la persona della S.V. per ogni tipo di comunicazione non giustificata dalle finalità istituzionali di legge.
La S.V. ha facoltà di esercitare i diritti di cui all’art. 16-21 della GDPR (diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento dati, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione, diritto di reclamo all’Autorità Garante Privacy), con le modalità consentite dalla legge.

10. RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI
Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) dell’Amministrazione Regionale Friuli Venezia Giulia è raggiungibile al seguente indirizzo: Piazza dell'Unità d'Italia 1, 34121 Trieste. e–mail: privacy@regione.fvg.it pec: privacy@certregione.fvg.it

11. MODALITA’ DI ESERCIZIO DEI DIRITTI
In qualsiasi momento la S.V. può esercitare i suoi diritti inviando:
- una e-mail all’indirizzo privacy@regione.fvg.it
- una pec all’indirizzo privacy@certregione.fvg.it