Graduatoria finale

E’ stata approvata con Decreto n. 5654 del 16 dicembre 2021 la graduatoria delle domande ritenute ammissibili al “sostegno finanziario per il pagamento della tassa automobilistica di possesso da parte dei titolari di autorizzazione per l’esercizio del servizio di noleggio con conducente e di titolari di licenza per l’esercizio del servizio di taxi ai sensi dell’art. 6, commi 37, 38 e 39 della legge regionale 30 dicembre 2020 n. 26”.

Tutte le domande ammesse verranno finanziate.
Si rammenta che, come da Avvisi, nell’individuazione dell’importo da erogare si è tenuto conto dei seguenti parametri:

  • del periodo di competenza dell’imposta di bollo in quanto, da normativa, è ammissibile solo quello relativo all’anno 2020, con conseguente estrapolazione delle mensilità sia pregresse (anno 2019) che successive (anno 2021);
  • dell’effettiva corresponsione della somma dovuta a titolo di imposta di bollo per l’anno 2020 nell’annualità 2020, con esclusione dei versamenti effettuati nell’anno 2021;
  • dei soli importi pagati a titolo di imposta di bollo, senza considerare quanto versato per interessi moratori, sanzioni e spese varie;

Ritorna all'indice

Informazioni e accesso agli atti

Responsabile del procedimento:

dott.ssa Monica Bison – tel. 0432.1920029 – email monica.bison@regione.fvg.it

Per informazioni e chiarimenti:

Furio Busolo – tel. 040.3775315 – email furio.busolo@regione.fvg.it
Pockay Boris – tel. 040.3775335 – email boris.pockay@regione.fvg.it
 

Ritorna all'indice

Di cosa si tratta

A seguito dell’approvazione dell’art. 6, commi 37, 38, 39 L.R. 30 dicembre 2020 n. 26 “Legge di stabilità 2021”, l’Amministrazione regionale, stante la grave crisi economica che ha investito il settore degli autoservizi pubblici non di linea, ha istituito un contributo per le spese relative al pagamento della tassa automobilistica di possesso corrisposta dai titolari di autorizzazione per l’esercizio del servizio di noleggio con conducente e dai titolari di licenza per l’esercizio del servizio taxi.

Il sostegno finanziario è erogato nella misura del 50 per cento dell’importo, effettivamente sostenuto nell’anno 2020, per il pagamento della tassa automobilistica di possesso, in relazione all’anno 2020, nei limiti delle risorse disponibili, secondo un criterio di ordine crescente dell’importo rimborsabile.

Possono accedere al contributo sia i  titolari di autorizzazione per il noleggio con conducente e i titolari di licenza taxi sia i titolari di autorizzazione per l’effettuazione di  servizi di noleggio autobus con conducente.

Con decreto n. 3370 TERINF d.d. 06.08.2021 è stato adottato un secondo avviso con conseguente riapertura dei termini di invio delle domande.

Ritorna all'indice

Documenti da presentare

La domanda di contributo, in bollo da euro 16,00 e sottoscritta dal richiedente in forma di autocertificazione, viene formulata esclusivamente compilando il modello allegato.
La domanda deve essere inviata esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo motorizzazione.territorio@certregione.fvg.it alla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Direzione Centrale Infrastrutture e territorio – Servizio Motorizzazione Civile Regionale - Via Popone, 67 - 33100 UDINE, con indicazione del seguente oggetto:  “Contributi tassa automobilistica per NCC e servizio taxi”.

Termine ultimo presentazione domanda: 30 ottobre 2021. 

Alla domanda di contributo deve essere allegata la seguente documentazione:
  • la copia di un documento d’identità valido del richiedente
  • fotocopia della/e ricevuta/e del pagamento della tassa automobilistica di possesso relativa al veicolo/i in uso per l’attività di NCC e di servizio taxi, in relazione all’anno 2020;
  • fotocopia della carta di circolazione o del Documento unico relativo ai mezzi al fine di attestare la destinazione d’uso del veicolo;
  • dichiarazione assolvimento bollo (eventuale)

Ritorna all'indice

Chi può presentare la domanda

Possono presentare domanda tutti coloro che sono in possesso dell’autorizzazione per l’esercizio del servizio di noleggio con conducente o della licenza per l’esercizio del servizio di taxi, rilasciate dai Comuni del territorio regionale secondo la rispettiva competenza ai sensi dell’art. 12 L.R. 27/1996.
I requisiti sopra indicati devono essere posseduti al momento della presentazione della domanda e costituiscono requisito inderogabile per l’ammissione della stessa.

 

Ritorna all'indice