I passi per registrarsi ed accedere al servizio di invio comunicazioni

L’invio delle Comunicazioni Obbligatorie e degli Adempimenti online per i datori di lavoro e gli intermediari in Regione Friuli Venezia Giulia avviene tramite il sistema Adeline. Per attivare l'accesso ed utilizzare il servizio è necessario:

  1. Disporre di un certificato digitale attivo (business key, smart card a standard CNS o tessera sanitaria a microchip) intestato alla persona con ruolo di titolare dell'organizzazione. Eventuali sostituti, delegati od incaricati devono a loro volta disporre di un certificato attivo a proprio nome (l'intestazione avviene sulla base del codice fiscale presente nel certificato).
  2. Registrare, tramite il certificato digitale, un "Account STANDARD" sul sistema di autenticazione regionale LoginFVG.
  3. Accedere con certificato digitale (accesso "Avanzato") al servizio di “Registrazione e configurazione deleghe” per effettuare la configurazione iniziale dichiarando l'organizzazione di appartenenza e le eventuali deleghe e intermediazioni. 
  4. Accedere con certificato digitale (accesso "Avanzato") al servizio "Gestione dei rapporti di lavoro - Adeline", selezionare la tipologia di adempimento dal menu dell'applicazione, procedere attraverso le schermate di compilazione ed infine effettuare l'invio della comunicazione. Durante la compilazione degli adempimenti più complessi è consigliabile effettuare periodicamente un salvataggio dei dati inseriti: per motivi di sicurezza dopo venti minuti di inattività la connessione viene automaticamente interrotta ed i dati inseriti ma non salvati vengono persi.

Ritorna all'indice

Come effettuare la configurazione iniziale dei ruoli e delle deleghe

I ruoli, le deleghe e le intermediazioni associate al profilo di accesso servono ad attivare le voci di menu all'interno di "Adeline" e vengono impostati e modificati in "Registrazione e configurazione deleghe

  1. il titolare deve confermare il proprio ruolo specificando (menu ORGANIZZAZIONI>TIPOLOGIA DI TITOLARE) se è un datore di lavoro od un intermediario;
  2. il titolare od il sostituto deve specificare (menu ORGANIZZAZIONI>ORGANIZZAZIONI DI APPARTENENZA) quali sono le organizzazioni (Aziende, Enti, Studi di consulenza, Agenzie, ... ) per cui ha titolarità ad operare. Deve inoltre specificare o confermare (menu DELEGHE) gli eventuali sostituti, delegati o incaricati;
  3. chi è stato delegato (sostituti, delegati, incaricati) deve accettare la delega affinchè questa sia attiva;
  4. gli intermediari (ad esempio i consulenti del lavoro) devono specificare anche quali sono i datori di lavoro per conto dei quali operano in funzione d'intermediario (menu ORGANIZZAZIONI>ORGANIZZAZIONI INTERMEDIATE), si possono specificare subito tutti i datori di lavoro per cui si opera come intermediari oppure uno alla volta man mano che serve;
  5. i datori di lavoro (menu VERIFICA INTERMEDIAZIONI) possono eventualmente verificare ed anche revocare gli intermediari abilitati ad operare in loro vece.

Ritorna all'indice

Quale certificato digitale utilizzare

I residenti in Regione Friuli Venezia Giulia possono utilizzare come certificato digitale la propria Carta Regionale Servizi (CRS) ovvero la tessera sanitaria dotata di microchip, purché la Carta stessa risulti attiva e si disponga del relativo codice PIN. Per attivare la Carta occorre rivolgersi ad uno dei numerosi sportelli abilitati  e una volta fatta l'attivazione si riceverà via posta il codice PIN. Per accelerare i tempi si può chiedere l’invio del PIN tramite e-mail. La Carta va inserita in un lettore per Smart Card collegato via porta USB ad un Personal Computer con accesso Internet e sul PC va installato il software di gestione della CRS.

 

Chi non dispone della CRS può utilizzare un certificato digitale di tipo "standard CNS" abbinato al proprio codice fiscale rilasciato da altre Regioni o delle Smart Card o Business Key per firma digitale rilasciate dagli enti certificatori elencati sul sito DigitPA. Per utilizzare un certificato digitale diverso dalla CRS potrebbe essere necessario installare gli eventuali driver e software consigliati dal fornitore del certificato digitale.

 

Per utilizzare il certificato digitale, nella schermata di login va scelta la modalità "Avanzata". 

Al momento della registrazione vengono impostate anche una username ed una password che potranno essere utilizzate in seguito per accedere, in maniera semplificata ma con funzioni limitate, al sistema.

Ritorna all'indice

Come accedere e utilizzare i servizi

Una volta registrato un "account STANDARD" è possibile entrare nel sistema attraverso due modalità di accesso: STANDARD (utilizzando lo username e password attivati in fase di registrazione) oppure AVANZATO (inserendo il certificato digitale ed il codice PIN). Dati gli elevati livelli di sicurezza dei certificati digitali utilizzati, l’accesso AVANZATO consente la piena funzionalità ed equivale ai fini legali ad un riconoscimento d’identità dell’ utente da parte della Pubblica Amministrazione permettendo quindi il rilascio da parte dell’utente di autocertificazioni legalmente valide.

Accedere in modalità STANDARD con username e password può essere più rapido ma le funzionalità disponibili sono in alcuni casi limitate non consentendo operazioni dispositive quali ad esempio l’invio di comunicazioni con il sistema adeline.

Ritorna all'indice