Progetto per la promozione e sviluppo del patrimonio naturale e culturale attraverso la creazione di una rete transfrontaliera di ciclovie e cammini (Interreg VA Italia - Austria 2014-2020).

Interreg VA Italia - Austria 2014-2020

EMOTIONWay, acronimo di Eco&soft MObility Through Innovative and Optimized network of cross-border Natural and cultural Ways, ha come obiettivo principale la conservazione, protezione, promozione e sviluppo del patrimonio naturale e culturale attraverso la creazione di una rete transfrontaliera di ciclovie e cammini.  

Il progetto

EMOTIONWay, acronimo di Eco&soft MObility Through Innovative and Optimized network of cross-border Natural and cultural Ways, ha come obiettivo principale la conservazione, protezione, promozione e sviluppo del patrimonio naturale e culturale attraverso la creazione di una rete transfrontaliera di ciclovie e cammini.

Il progetto, approvato e finanziato nell’ambito del 2° bando per progetti standard del Programma CT Interreg V-A Italia-Austria 2014-2020, viene attuato all’interno dell’Asse Prioritario 2 (Natura e Cultura) ed è strettamente collegato all’Obiettivo Specifico 4 (fare del patrimonio naturale e culturale una leva per lo sviluppo sostenibile e più equilibrato del territorio) in quanto contribuisce alla valorizzazione di siti culturali e naturali. Inoltre è coerente con la Strategia EU 2020, poiché contribuisce a ridurre le emissioni sviluppando nuovi modelli di intermodalità e ad innalzare il tasso di occupazione sostenendo la nascita di nuove imprese per un heritage tourism sostenibile.

In particolare, perseguendo l’obiettivo di creare una rete transfrontaliera di ciclovie e cammini migliorandone la connessione attraverso l’intermodalità bici-bus bici-treno, prevede l’a ttivazione di nuovi servizi transfrontalieri di trasporto pubblico locale e, una volta individuati i collegamenti mancanti, interventi pilota di collegamento intermodale bici-bus e bici-treno per creare la Rete Ciclovie Alpi Orientali.

Il progetto prevede un budget totale di Euro 1.586.250,00 (di cui Euro 998.750,00 quale quota coperta dal FESR), mentre la quota totale a disposizione della Regione Friuli Venezia Giulia ammonta ad Euro 661.250,00 (di cui Euro 212.500,00 di fondi FESR).
 

Ritorna all'indice

Treni storici 2019

Dal 31 marzo all’8 dicembre 2019 la Regione Friuli Venezia Giulia, nell’ambito di una convenzione con Fondazione FS italiane, ha attivato un programma di treni con materiale storico.
16 di questi treni, sviluppati lungo la linea Sacile-Gemona e contrassegnati dal logo del Programma Interreg Italia-Austria 2014-2020, sono cofinanziati del progetto EMOTIONWay.

scarica il programma in italiano

scarica il programma in tedesco

Per gli aggiornamenti e gli orari vai al sito di Fondazione FS: http://www.fondazionefs.it/content/fondazione/it/it/treni-storici.html

 

Ritorna all'indice

Servizi estate 2018

Scopri il nuovo servizio bici+bus finanziato dal progetto EMOTION WAY attivo nei fine settimana e festivi dal 14 luglio al 9 settembre 2018 da Maniago a Gemona.

Per informazioni
http://www.turismofvg.it/Trasporti-pubblici-per-cicloturisti
http://www.atap.pn.it/it/index.aspx
 

Ritorna all'indice