Finanziamento agevolato in regime “de minimis” per le cooperative attive in regione per spese connesse ai cicli produttivi della molluschicoltura.

L’amministrazione regionale, ai sensi dell’art. 2 comma 24 della LR 23/2013, è autorizzata a concedere alle cooperative con sede operativa nel territorio regionale finanziamenti agevolati per la gestione di cicli produttivi di molluschicoltura, attraverso la disponibilità del Fondo di rotazione per interventi nel settore agricolo.Il capitale anticipato non potrà superare l’80 % delle spese sostenute, nell’esercizio finanziario precedente alla domanda di finanziamento, per la gestione dei cicli produttivi di molluschicoltura e per la dotazione di mezzi di produzione durevoli.

Il finanziamento è erogato con durata massima di ventiquattro mesi ed è estinto in un’unica soluzione.

La domanda di finanziamento dovrà essere corredata della indicazione analitica delle spese sostenute e dell’indicazione dell’istituto di credito individuato per l’erogazione tra quelli convenzionati ai sensi dell’art. 2 della LR 80/1982.

Il finanziamento è concesso a titolo di aiuto “de minimis”.




 Modello domanda di finanziamento