I volontari del Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico (CNSAS) hanno diritto ad astenersi dal lavoro nei giorni in cui svolgono le operazioni di soccorso alpino e speleologico o le relative esercitazioni, nonché nel giorno successivo ad operazioni di soccorso che si siano protratte per più di otto ore, ovvero oltre le ore 24.
Ai volontari che siano lavoratori è concessa un’indennità per il mancato reddito relativa ai giorni in cui si sono astenuti dal lavoro ai sensi del comma 1, presentando domanda alla Regione (art. 1 L. 162/1992, art. 76 L.R. 18/2005). L’indennità viene determinata annualmente dal Ministero del Lavoro delle Politiche Sociali in misura pari alla media delle retribuzioni spettanti ai lavoratori dipendenti del settore industria.
 
Attenzione: le attività previste dalla L. 162/1992 non devono essere confuse con le operazioni di soccorso, simulazione, emergenza ed addestramento nell’ambito della protezione civile (circ. n. 314 del 29.11.1994). Infatti, in tali fattispecie il rimborso è a carico del Dipartimento della Protezione Civile presso il quale, pertanto, deve essere indirizzata la relativa domanda.

Modalità di presentazione della domanda

La domanda deve pervenire entro il mese successivo all’effettuazione delle operazioni di soccorso/esercitazione.  Con un’unica domanda può essere richiesta l’indennità relativa a tutte le operazioni di soccorso e/o esercitazione effettuate nel mese precedente.

Non rientrano nel computo dell’indennità le giornate festive nelle quali si sono svolte le operazioni di soccorso/esercitazione, fatte salve particolari categorie di lavoratori autonomi.

 

La domanda può essere inviata

via pec  all'indirizzo:   lavoro@certregione.fvg.it

o tramite posta raccomandata a:

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Direzione Centrale lavoro, formazione, istruzione e famiglia
Servizio politiche del lavoro
P.O Funzioni specialistiche in materia di lavoro, stranieri e conflitti
Scala dei Cappuccini n. 1 - 34100 Trieste

  

Per informazioni

Elena Borsi
conflittilavoro.trieste@regione.fvg.it

Scala dei Cappuccini n. 1 - Trieste
tel. 040 3772881