Il sistema VISION per la rilevazione degli interventi di orientamento nelle scuole e la Carta dei Servizi regionali per le attività di orientamento

Le Strutture regionali di supporto all’orientamento educativo sostengono le istituzioni scolastiche e formative nella progettazione e gestione di interventi di orientamento alla scelta per gli studenti durante tutti i cicli del percorso di istruzione/formazione e nella fase di transizione verso il mondo del lavoro.

VISION e Carta dei servizi regionali di orientamento educativo

Gli strumenti realizzati dall'Amministrazione regionale sono a disposizione delle Scuole di ogni ordine e grado e degli Enti Istruzione e Formazione Professionale per aiutarli a individuare i propri fabbisogni di programmazione ed erogazione dei servizi di orientamento e a effettuare una rilettura della propria offerta orientativa. Si tratta, pertanto, di strumenti per l'analisi, la programmazione, la realizzazione e il monitoraggio degli interventi orientativi degli istituti scolastici e formativi regionali.

Ritorna all'indice

METODOLOGIA E STRUMENTI

La metodologia proposta prende avvio dall'analisi dei fabbisogni e delle risorse dell'istituto scolastico/formativo e prevede la definizione di un programma di interventi di orientamento da realizzare/implementare, con le relative modalità di erogazione/gestione e di monitoraggio/valutazione dei risultati. La metodologia utilizza i seguenti strumenti:

VISION (Valutazione Integrata dei Servizi e degli Interventi di OrieNtamento) è un insieme di strumenti per la ricognizione (assessment) dell’offerta di orientamento attiva nelle Istituzioni scolastiche e formative (organizzazione, risorse materiali e non materiali), in grado di rilevare punti di forza e margini di miglioramento e favorire l’individuazione degli interventi/servizi da potenziare e/o attivare. Si articola in fasi:

  • Somministrazione del questionario di rilevazione: intervista strutturata da parte degli operatori dei servizi regionali di orientamento all’istituto scolastico/formativo, focalizzata su 4 Aree tematiche (prevenzione e contrasto della dispersione scolastica, supporto alla fase di transizione tra cicli, percorsi di alternanza scuola-lavoro, interventi di formazione dei/delle docenti), ciascuna declinata in 3 Funzioni di orientamento (Progettazione, Gestione/Erogazione dei servizi, Monitoraggio/Valutazione).
  • Analisi del Report dei risultati: dopo una fase di rielaborazione e analisi dei risultati, i servizi regionali di orientamento restituiscono alle istituzioni scolastiche e formative il report di sintesi delle attività di orientamento erogate dall’Istituzione e del grado di soddisfazione ad esse collegato.
  • Definizione del Programma di intervento: gli operatori dei servizi regionali concordano con la Scuola/Ente la compilazione di questo documento, che definisce gli interventi regionali da attivare nell’arco di uno o più annualità, con il supporto dei Centri di Orientamento Regionali.


La CARTA DEI SERVIZI è il documento-guida che raccoglie e descrive tutti i servizi e gli interventi di orientamento erogati dalle Strutture regionali per il sostegno all’orientamento educativo.

Il documento si articola in: parte introduttiva che riepiloga il contesto normativo nazionale e l'inquadramento storico dei servizi regionali di orientamento; presentazione di VISION e delle sue diverse fasi; descrizione (sintetica e di dettaglio) di tutte le tipologie di servizi erogati dalle Strutture regionali di orientamento educativo, raggruppati nelle 3 Funzioni di orientamento definite da VISION; parte conclusiva con strumenti, contatti e sedi delle strutture regionali di riferimento.

La Carta dei Servizi aiuta Scuole ed Enti formativi a individuare i servizi più adeguati ai fabbisogni rilevati nella fase di indagine e a definire il Programma di intervento.
 

Ritorna all'indice

MODALITÀ DI ATTIVAZIONE DELL’INIZIATIVA
 

Per accedere alle varie fasi di VISION, la Scuola/Ente deve compilare il modulo "Manifestazione di interesse" scaricabile dal menu a destra.

Il Modulo compilato va inviato all’indirizzo e-mail orientamentoinformativo@regione.fvg.it.
L’istituto scolastico/formativo verrà contattato dal personale delle Strutture stabili per il sostegno all’orientamento educativo per concordare le modalità di attivazione.

Ritorna all'indice

APPROFONDIMENTI SULL’INIZIATIVA

Nel menu a destra sono scaricabili i materiali informativi presentati nell’ambito del seminario “VISION - Servizi e strumenti regionali per progettare percorsi di orientamento educativo"  realizzato il 26 marzo 2018 a Udine.

Ritorna all'indice

ALTRI STRUMENTI DI SUPPORTO DELLE AZIONI DI ORIENTAMENTO EDUCATIVO

L’Amministrazione regionale, attraverso l'Area istruzione, formazione e ricerca, offre servizi di assistenza tecnica, produce e diffonde materiali informativi e didattici per docenti e operatori dell’orientamento e promuove progetti e azioni speciali a dimensione locale, regionale e nazionale, per promuovere la qualità dei servizi e facilitare processi di sviluppo e innovazione.

La documentazione è reperibile sul sito La Regione per gli orientatori .

Ritorna all'indice