Sostegno della pratica sportiva delle persone con disabilità.


L'Amministrazione regionale è autorizzata a concedere contributi per l'attività sportiva rivolta alle persone con disabilità, ai sensi dell’articolo 18 bis della legge regionale 3 aprile 2003, n. 8.

Destinatari dei contributi sono:
associazioni e società sportive, senza fini di lucro, affiliate alle Federazioni sportive paraolimpiche e affiliate alle Discipline sportive paraolimpiche, iscritte al Registro nazionale delle associazioni e società sportive dilettantistiche tenuto dal CONI e/o al CIP. Tali associazioni/società sportive devono avere sede operativa nel Friuli Venezia Giulia ed essere costituiti da almeno due anni alla data di presentazione della domanda.

La misura dei contributi è stabilita nell'importo minimo di 5.000 euro e massimo di 20.000 euro e non può comunque superare la percentuale dell'80 per cento della spesa ammissibile.

Per l'anno 2021, a tutte le domande ammissibili, è assegnata una quota fissa e una quota variabile.

Il bando per la concessione dei contributi per l’attività sportiva delle persone con disabilità è stato approvato con deliberazione della Giunta regionale n. 826 del 28/05/2021.

Riferimento normativo: L.R. 8/2003, art. 18 bis.
Termine di presentazione delle domande: dal 1° giugno 2021 al 30 giugno 2021.

Termini del procedimento: 90 giorni a decorrere dal giorno successivo alla scadenza del termine fissato per la presentazione della domanda di contributo.

Termine perentorio di presentazione della rendicontazione: fissato nel decreto di concessione del contributo, a firma del Direttore del Servizio Sport.

Modalità di presentazione delle domande: mediante l'accesso al sistema informatico “Istanze On Line”. Informazioni sulle modalità di accesso CLICCA QUI.

Nota: In caso di NON esenzione dall’imposta di bollo è necessario allegare il modello attestante l’avvenuto assolvimento dell’obbligo.