Interventi a favore dell’integrazione delle persone con disabilità.

Sostegno della pratica sportiva e dell’integrazione delle persone con disabilità.

L'Amministrazione regionale sostiene l'organizzazione di manifestazioni sportive, l'acquisto di attrezzature specializzate, equipaggiamenti e mezzi di trasporto che vadano a favore delle persone con disabilità o disagio, mediante al concessione di contributi a:
associazioni sportive affiliate a Federazioni sportive paralimpiche o all'Associazione nazionale delle polisportive per l'integrazione sociale(ANPIS), enti di promozione sportiva e discipline sportive associate riconosciute dal Comitato Paralimpico Italiano (CIP);
associazioni e società sportive, senza fini di lucro, che prevedono tra finalità statutarie l'organizzazione di attività e manifestazioni sportive, anche integrate, finalizzate a promuovere la pratica sportiva e l'integrazione delle persone con disabilità e che operano in modo continuativo in tale ambito;
comitati organizzatori locali, formalmente costituiti, per l'organizzazione di manifestazioni sportive, anche integrate, finalizzate a promuovere la pratica sportiva e l'integrazione delle persone con disabilità.

E' possibile presentare la domanda nei termini perentori dall'1 al 31 gennaio di ogni anno.

Durata istruttoria:150 giorni. Termine presentazione della rendicontazione: fissato nel decreto di concessione del contributo del Direttore del Servizio.

Per la domanda di contributo per l'organizzazione di manifestazioni sportive deve essere utilizzato esclusivamente il modello C allegato al D.P.R. 201/2016 reperibile nel menù a destra.

Per la domanda di contributo l'acquisto di attrezzature specializzate/ equipaggiamenti /mezzi di trasporto deve essere utilizzato esclusivamente il modello D allegato al D.P.R. 201/2016 reperibile nel menù a destra.

Regolamento, Linee guida, facsimile domanda e i modelli degli allegati sono tutti consultabili e scaricabili nel box MODULISTICA della colonna di destra di questa pagina.

Per procedere alla corretta compilazione e presentazione della domanda di contributo è necessario consultare il Regolamento adottato con D.P.R. 201/2016.