Contributi per la realizzazione di interventi di manutenzione e di restauro di beni immobili di piccole dimensioni e di beni mobili di interesse artistico, storico, archeologico, etnoantropologico e archivistico, destinati agli enti religiosi riconosciuti civilmente e ai Comuni.

Contributi per la valorizzazione di beni culturali di interesse religioso.
Bando 2021.

Di cosa si tratta

Al fine di salvaguardare i beni culturali siti nel territorio della Regione Friuli Venezia Giulia e incrementarne la fruibilità, l'Amministrazione regionale concede contributi ad enti religiosi civilmente riconosciuti e a Comuni, per l'attuazione di progetti di manutenzione o di restauro dei seguenti beni culturali di interesse religioso: affreschi e pitture murali in genere, elementi significativi di arredo e decorazione quali dipinti, statue, stemmi, lapidi, pale d'altare, tarsie, mobilio, organi e ogni altro elemento artistico, nonché materiale librario e archivistico e manufatti cartacei e pergamenici che contribuiscono a caratterizzare e a impreziosire il luogo in cui sono custoditi.

Il procedimento contributivo è disciplinato da apposito Bando approvato con deliberazione della Giunta regionale 8 ottobre 2021, n. 1529 disponibile nella sezione “Normativa” a destra della pagina.

La domanda di contributo deve essere inviata, a pena d’inammissibilità, esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo cultura@certregione.fvg.it, dal 14 ottobre al 15 novembre 2021.  

Ritorna all'indice

Beneficiari

Possono presentare domanda di contributo i Comuni o gli enti religiosi civilmente riconosciuti che siano proprietari, possessori o detentori in base ad idoneo titolo giuridico dei beni culturali di interesse religioso oggetto degli interventi di manutenzione o di restauro proposti.

Ritorna all'indice

Progetti finanziabili

Sono finanziabili i seguenti progetti finalizzati alla manutenzione (ai sensi dell’articolo 29, comma 3 del d.lgs. 42/2004) o al restauro (ai sensi dell’articolo 29, comma 4 del d.lgs. 42/2004) dei seguenti beni culturali siti nel territorio della regione Friuli Venezia Giulia: affreschi, pitture murali, elementi significativi di arredo e decorazioni quali dipinti, statue, stemmi, lapidi, pale d'altare, tarsie, mobilio, organi e ogni altro elemento artistico, nonché il materiale librario e archivistico e i manufatti cartacei e pergamenici che contribuiscano a caratterizzare e a impreziosire il luogo in cui sono custoditi.

I predetti progetti possono essere finanziati a condizione che per la loro realizzazione venga richiesto un contributo non inferiore a 15.000 euro né superiore a 50.000 euro e che non risultino avviati prima della presentazione della relativa domanda di contributo. 

Ritorna all'indice

Presentazione delle domande

La domanda è compilata utilizzando i modelli resi disponibili nella sezione "Modulistica" a destra della pagina e deve essere inviata, a pena di inammissibilità, alla Direzione Centrale Cultura e Sport via PEC, all'indirizzo cultura@certregione.fvg.it dal 14 ottobre al 15 novembre 2021.

Alla domanda devono essere obbligatoriamente allegati:

a) relazione tecnico descrittiva dell'intervento da realizzare a firma di un restauratore di beni culturali ai sensi degli articoli 29 e 182 del Codice dei Beni Culturali;

b) preventivo con il dettaglio dei prezzi relativo a tutte le attività previste;

c) dichiarazione sostitutiva ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa) resa dal restauratore di beni culturali;

d) carta d’identità del restauratore ci cui alla lettera c).  

Procedimento per la concessione dei contributi
I contributi sono concessi con procedura valutativa svolta secondo le modalità del procedimento a sportello, ai sensi dell’articolo 36, comma 4, della legge regionale 7/2000. Come disciplinato nel Capo V del Bando disponibile nella sezione “Normativa” a destra della pagina.

Ritorna all'indice

Intensità e ammontare del contributo

I contributi cono concessi in misura pari al cento per cento della spesa ammessa fino ad un importo massimo di 50.000,00 euro.

CONTATTI:
DIREZIONE CENTRALE CULTURA E SPORT – SERVIZIO BENI CULTURALI E AFFARI GIURIDICI
PEC: cultura@certregione.fvg.it
INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA: beniculturali@regione.fvg.it
 

Ritorna all'indice