Le tariffe fissate per le prestazioni specialistiche ambulatoriali erogabili dal Servizio Sanitario Regionale (SSR).

Tariffario regionale

Inquadramento normativo

Il Nomenclatore tariffario regionale delle prestazioni di specialistica ambulatoriale contiene l'elenco delle prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale e le relative tariffe, erogabili dal Servizio Sanitario Regionale (SSR).

Il Nomenclatore nazionale è stato approvato con il Decreto del Ministro della sanità del 22 luglio 1996 e confermato con il Decreto del Ministero della Salute del 18 ottobre 2012 che ha ridefinito le relative tariffe di riferimento nazionale.

La Regione Friuli Venezia Giulia, in attuazione della normativa nazionale, ha approvato il primo Tariffario regionale per le prestazioni specialistiche ambulatoriali con la Delibera della Giunta Regionale n. 3829 del 19 dicembre 1997.

Il tariffario pubblicato raccoglie tutte le variazioni e modifiche che sono intervenute in materia di prestazioni di specialistica ambulatoriale successivamente all’emanazione della Delibera 3829/1997 fino alla delibera di Giunta regionale n. 1570 del 22 agosto 2017.

 Il Nomenclatore tariffario regionale per la specialistica ambulatoriale viene aggiornato in relazione alla necessità di inserire nuove prestazioni o disporre nuove regole di erogazione, oppure per raccordarsi alle disposizioni e agli aggiornamenti del Nomenclatore tariffario nazionale.

  • Delibera della Giunta regionale n. 723 del 21.03.2018

    Accordo stato regioni del 16.12.2010, rep. atti n. 137/cu recante 'linee di indirizzo per la promozione ed il miglioramento della qualità della sicurezza e dell'appropriatezza degli interventi assistenziali nel percorso nascita e per la riduzione del taglio cesareo'': percorso nascita per la gravidanza a basso rischio in Friuli Venezia Giulia.

  • Decreto del Ministero della Salute del 18 ottobre 2012

    Remunerazione prestazioni di assistenza ospedaliera per acuti, assistenza ospedaliera di riabilitazione e di lungodegenza post acuzie e di assistenza specialistica ambulatoriale

  • Decreto del ministro della Sanità del 22 luglio 1996

    Prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale erogabili nell'ambito del Servizio sanitario nazionale e relative tariffe

  • Delibera della Giunta regionale n. 1570 del 22 agosto 2017

    Dgr 600/2017 ''lr 17/2014, art 35, comma 4, lettera h) - attivazione e regolamentazione del day service'': integrazione e modifica di alcuni percorsi ambulatoriali complessi coordinati.

  • Delibera della Giunta regionale n. 600 del 31 marzo 2017

    Lr 17/2014, art 35, comma 4, lett h) - attivazione e regolamentazione del day service

  • Delibera della Giunta regionale n. 1971 del 21 ottobre 2016

    Aggiornamento ai tariffari per la specialistica ambulatoriale di cui alla Delibera della Giunta regionale 2989/2008

  • Delibera della Giunta regionale n. 915 del 15 maggio 2015

    Variazioni e integrazioni ai tariffari per l'attività di specialistica ambulatoriale di cui alla Delibera della Giunta regionale 2989/2008 e per l'attività di ricovero di cui alla Delibera della Giunta regionale 1535/2009

  • Delibera della Giunta regionale n. 61 del 16 gennaio 2015

    Procreazione medicalmente assistita omologa ed eterologa: modalità di accesso, tariffe e mobilità extraregionale

  • Delibera della Giunta regionale n. 2431 del 20 dicembre 2013

    Modifica e aggiornamento del nomenclatore tariffario regionale per le prestazioni specialistiche ambulatoriali (Decreto ministeriale del 22 luglio 1996 “Prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale erogabili nell'ambito del servizio sanitario nazionale”)

  • Delibera della Giunta regionale n. 2349 del 28 dicembre 2012

    Inserimento nel nomenclatore tariffario regionale per le prestazioni specialistiche ambulatoriali della prestazione iniezione intravitreale di sostanze terapeutiche (Decreto ministeriale del 22 luglio 1996 “Prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale erogabili nell'ambito del servizio sanitario nazionale”)

  • Delibera della Giunta regionale n. 1977 del 15 novembre 2012

    Modifica e aggiornamento del nomenclatore tariffario regionale per le prestazioni specialistiche ambulatoriali (Decreto ministeriale del 22 luglio 1996 “Prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale erogabili nell'ambito del servizio sanitario nazionale”)

  • Delibera della Giunta regionale n. 2989 del 30 dicembre 2008

    Integrazioni alle delibere della Giunta regionale 1912/2008 e 2008/2008: approvazione dell’accordo regionale con i soggetti erogatori privati relativo all’incremento delle tariffe delle prestazioni di ricovero e ambulatoriali erogabili per il Servizio sanitario Regionale e adeguamento del budget per prestazioni aggiuntive

  • Delibera della Giunta regionale n. 1280 del 09 giugno 2006

    Approvazione del tariffario regionale, valido a decorrere dal 1° gennaio 2006, per le prestazioni specialistiche ambulatoriali, ivi compresa la diagnostica strumentale e di laboratorio. Rettifica alla delibera della Giunta regionale 531/2006 (Decreto ministeriale del 22 luglio 1996 “Prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale erogabili nell'ambito del servizio sanitario nazionale”)

  • Delibera della Giunta regionale n. 531 del 17 marzo 2006

    Approvazione del tariffario regionale per le prestazioni specialistiche ambulatoriali, ivi compresa la diagnostica strumentale e di laboratorio (Decreto ministeriale del 22 luglio 1996 “Prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale erogabili nell'ambito del servizio sanitario nazionale”)