Lo strumento di programmazione europea con cui la Regione finanzia progetti finalizzati a sostenere l'economia regionale.

Il Programma Operativo Regionale (POR) FESR “Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione” è lo strumento di programmazione che la Regione Friuli Venezia Giulia ha predisposto (e che la Commissione Europea ha approvato con proprio atto normativo), con il quale si definiscono, all'interno del quadro di riferimento economico-sociale del territorio europeo (di cui agli artt.158 e 159 del Trattato) gli ambiti di sviluppo territoriale regionale che beneficeranno dei contributi dei Fondi strutturali europei, quelli dello Stato e quelli regionali tra il 2007 e il 2013.

Il Friuli Venezia Giulia, attraverso le opportunità del Programma Operativo Regionale (POR), potrà promuovere la realizzazione di innumerevoli progetti all'interno di una linea di sviluppo strategica finalizzata a sostenere l'economia regionale per permettere a tutto il territorio di competere in ambito nazionale e internazionale.

Il POR FESR è articolato su sei Assi, che rappresentano altrettante priorità strategiche.

 

Gli obiettivi generali del POR FESR 2007-2013 sono: rafforzare la competitività delle imprese (Asse 1), di promuovere la sostenibilità ambientale (Asse 2), sviluppare il trasporto e i servizi informatici (Asse 3), favorire la coesione interna e la crescita territoriale equilibrata (Asse 4) e promuovere l'ecosostenibilità di lungo termine della crescita economica e l'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili (Asse 5).

Le principali novità rispetto alla precedente Programmazione (ex Obiettivo 2) sono le seguenti: 
- non ci sono zone della Regione escluse da benefici;
- tutto il territorio regionale può beneficiare dei contributi;
- vi è una particolare attenzione allo sviluppo delle piccole e medie imprese, alla tutela ambientale ed alla prevenzione dei rischi;
- è promosso lo sviluppo urbano integrato sostenibile sotto il profilo ambientale.

Per il periodo di Programmazione 2007-2013 erano stati inizialmente stanziati euro 303.001.323 così ripartiti:
- Asse 1 - Innovazione, ricerca, trasferimento tecnologico e imprenditorialità: euro 138.000000 pari al 46% del Programma;
- Asse 2 - Sostenibilità ambientale: euro 34.850.000 pari all'11,5% del programma;
- Asse 3 - Accessibilità: euro 40.000.000 pari al 13% del Programma;
- Asse 4 - Sviluppo territoriale: euro 40.000.000 pari al 13% del programma;
- Asse 5 - Energia: euro 38.031.269 pari al 12,5% del Programma;
- Asse 6 - Assistenza Tecnica: euro 12.120.054 pari al 4% del Programma.


Il Programma Operativo Regionale per il Friuli Venezia Giulia è stato adottato dalla Commissione Europea il 20 novembre 2007 e da ultimo modificato nel febbraio 2015:
 

-  Scarica la versione aggiornata del POR FESR 2007 – 2013 [Decisione C(2015) 8528 del 30.11.2015]

Presa d'atto della decisione della Commissione europea C(2015) 8528 del 30.11.2015 di modifica del Programma Operativo.

- DGR 2523 del 22 dicembre 2015


Precedenti revisioni ed aggiornamenti del Programma:

- Scarica la versione del POR FESR 2007 – 2013 [Decisione C(2015) 316 del 20.01.2015]

Programma Operativo regionale (novembre 2013)

Modifica del Programma Operativo, adozione nuovo piano finanziario e individuazione strutture regionali responsabili. Presa d'atto della Decisione della Commissione europea C(2013) 8575 del 29.11.2013 di modifica del POR FESR.

- DGR 20 dicembre 2013, n. 2442 pubblicata sul I supplemento ordinario n. 4 dell'8 gennaio 2014 al BUR n. 2 dell'8 gennaio 2014


- Programma Operativo regionale (aprile 2013)

Modifica del POR a seguito del conferimento di risorse a favore del contributo di solidarietà per le aree colpite dal sisma del 20 maggio 2012. Presa d'atto della Decisione della Commissione Europea C(2013)2463 del 29.04.2013 di modifica del POR FESR

DGR 10 maggio 2013, n. 831 è stata pubblicata sul 1° supplemento ordinario n. 23 del 12 giugno 2013 al BUR n. 24 del 12 giugno 2013



- Programma Operativo Regionale e Allegati (gennaio 2010)

Aggiornamento e revisione del POR con presa d'atto della Decisione della Commissione Europea C(2010) 5 del 04.01.2010 recante modifica della Decisione C(2007)5717 del 20.11.2007.


DGR 14 gennaio 2010, n. 19 pubblicata sul I supplemento ordinario n. 4 del 27 gennaio 2010 al BUR n. 4 del 27 gennaio 2010.


Programma Operativo regionale (novembre 2007)


Approvazione del Programma Operativo. Presa d’atto della Decisione della Commissione europea C(2007) 5717 del 20 novembre 2007