L’azione E.5 del progetto Life-PREPAIR, denominata “Creation of school-targeted formal and non-formal educational paths on the air quality issues related to the Project objectives”, dà la possibilità agli istituti che intendano partecipare, di progettare e inserire percorsi didattici e formativi che mirano alla graduale presa di coscienza delle nuove generazioni sul problema della qualità dell'aria e di come sia necessario un cambio nelle proprie abitudini personali per poter affrontare il problema in maniera vincente.

L’azione promuove una serie di lezioni frontali con lo scopo di sensibilizzare gli studenti con attività didattiche mirate, e graduate sulla base della fascia d’età. L’iniziativa, rivolta ai tre livelli scolastici (primaria, secondaria di primo grado, secondaria di secondo grado), permetterà un approfondimento da 4 a 12 ore da distribuire all’interno del programma scolastico. Le lezioni verranno tenute dagli insegnanti stessi dell’istituto, che compilando il modello di adesione si dimostreranno interessati dando la loro disponibilità. Essi verranno opportunamente formati dai tecnici di FLA (Fondazione Lombardia per l’Ambiente, https://flanet.org/). La formazione ricevuta permetterà agli insegnanti di trasferire le nozioni inerenti il problema della qualità dell'aria, energia, trasporti, agricoltura e biomassa agli studenti.

La Direzione Centrale difesa dell’ambiente, energia e sviluppo sostenibile ha recentemente trasmesso agli Istituti scolastici regionali una proposta di adesione all’Azione E.5 del progetto Life-PREPAIR.