Principali norme rilevanti per le AU di impianti alimentati da FER
La Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia rilascia autorizzazioni uniche per gli impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili di potenza maggiore di 50 megawatt termici e per gli impianti la cui potenza sia commisurata in megawatt elettrici a prescindere dalla dimensione.
Trattandosi di una materia di particolare ampiezza, si propone di seguito una selezione ragionata, senza alcuna pretesa di esausitività, delle principali norme rilevanti nel procedimento di autorizzazione unica di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.
Nella modulistica predisposta dagli uffici regionali sono reperibili i riferimenti ad altre norme rilevanti per gli atti di assensi da acquisire in Conferenza dei Servizi.
Per alcune disposizioni sono disponibili, in estratto, gli articoli di immediato e diretto interesse.

Norme sul procedimento amministrativo e sulla documentazione amministrativa:

Legge regionale 20 marzo 2000, n. 7
"Testo unico delle norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso.”

Legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i. (per quanto applicabile in FVG)
"Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi.”

D.P.R.  28 dicembre 2000 n. 445
"T.U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”

D.P.R. 08 giugno 2001, n. 327 come modificato dai D. Lgs n.302/2002 e n. 330/2004
"T. U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità.”

D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196
"Codice in materia di protezione dei dati personali”

Norme di settore:

R.D. 11 dicembre 1933, n. 1775 e s.m.i;

"T.U. di legge sulle acque e sugli impianti elettrici”

D.Lgs. 16 marzo 1999 n. 79 e s.m.i.
Attuazione della direttiva 96/92/CE recante norme comuni per il mercato interno dell'energia elettrica.

Legge Regionale 3 luglio 2002 n. 16
"Disposizioni relative al riassetto organizzativo e funzionale in materia di difesa del suolo e di demanio idrico”

Legge Regionale 19 novembre 2002 n. 30
"Disposizioni in materia di energia”

Decreto Legislativo del 29 dicembre 2003, n. 387 e s.m.i.
"Attuazione della direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell'elettricità.”
Vai all’estratto degli articoli di interesse >

Norme ambientali:

Decreto Legislativo n. 152 del 03/04/2006 e s.m.i

"Norme in materia ambientale.”

Legge n. 36 del 22 febbraio 2001
"Legge quadro sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici”.

D.P.C.M. del 08.03.2003
"Fissazione dei limiti di esposizione, dei valori di attenzione e degli obiettivi di qualità per la protezione della popolazione dalle esposizioni ai campi elettrici e magnetici alla frequenza di rete (50 Hz) generati dagli elettrodotti ”.

Norme in materia di urbanistica ed edilizia:

LR 23 febbraio 2007 n. 5
"Riforma dell’urbanistica e disciplina dell’attività edilizia e del paesaggio”
Vai all’estratto degli articoli di interesse >

LR 5 dicembre 2008 n. 16
"Norme urgenti in materia di ambiente, territorio, edilizia, urbanistica, attività venatoria, ricostruzione, adeguamento antisismico, trasporti, demanio marittimo e turismo”
Vai all’estratto degli articoli di interesse >

LR 11 novembre 2009 n. 19 
 "Codice dell’edilizia”
Vai all’estratto degli articoli di interesse >

D. Lgs. 22 gennaio 2004 n. 42
"Codice dei Beni culturali e del paesaggio”

D.P.C.M. 12 dicembre 2005
"Individuazione della documentazione necessaria alla verifica della compatibilità paesaggistica degli interventi proposti, ai sensi dell'articolo 146, comma 3, del Codice dei beni culturali del paesaggio di cui al D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42”

Accordo Stato - Regione autonoma Friuli Venezia Giulia
"Semplificazione dei criteri di redazione e contenuti della relazione paesaggistica per le diverse tipologie di intervento”