Di cosa si tratta

L'Amministrazione regionale, per favorire il potenziamento e l’ammodernamento delle attrezzature sportive mobili nel territorio regionale del Friuli Venezia Giulia concede ad associazioni e società sportive senza fini di lucro aventi sede operativa in Friuli Venezia Giulia incentivi per l'acquisto di attrezzature sportive mobili.

Le modalità e i criteri per la concessione di tali incentivi sono stabiliti nel relativo Bando (disponibile nella sezione NORMATIVA).

La relativa domanda va inviata, a pena di inammissibilità, dalle ore 9:00 del 1 giugno 2021 alle ore 16:00 del 22 giugno 2021, utilizzando il sistema di IstanzeOnLine disponibile a questo link
 

Ritorna all'indice

Beneficiari e intensità degli incentivi

Possono beneficiare degli incentivi per l’acquisto di attrezzature mobili le associazioni e società sportive senza fini di lucro, che, alla data di presentazione della domanda, hanno sede operativa in Friuli Venezia Giulia.

Gli incentivi concedibili sono compresi tra euro 1.000,00 ed euro 2.000,00.
 

Ritorna all'indice

Presentazione delle domande

Le domande sono compilate e presentate alla Direzione centrale cultura e sport Servizio Sport attraverso l’utilizzo del sistema informatico per la presentazione delle istanze on line con identificazione dell’identità digitale tramite SPID o LOGIN FVG avanzato.
La domanda può essere compilata e inoltrata da soggetto munito di idonea procura da parte del richiedente. La procura è conservata insieme alla documentazione correlata alla domanda ai fini dell'applicazione delle disposizioni di cui all'articolo 44 della legge regionale 7/2000 e non va allegata alla domanda. In caso di firma autografa, unitamente alla procura è conservata copia di un documento di identità in corso di validità del richiedente.

È possibile presentare una sola domanda di incentivo. Qualora il medesimo soggetto presenti più domande, sarà considerata valida soltanto l’ultima domanda in ordine di tempo, purché ammissibile.

Va allegato alla domanda, a pena di inammissibilità:
- l’allegato B – relazione illustrativa dell’iniziativa – disponibile nella colonna a destra nella sezione MODULISTICA.

Va inoltre allegata copia del modello attestante l’avvenuto versamento dell’imposta di bollo (salvo i casi di esenzione, v. faq art. 11 n. 2).

Alla domanda vanno allegati esclusivamente i documenti previsti dal Bando.

Ritorna all'indice

Concessione degli incentivi

Gli incentivi sono concessi e contestualmente erogati, con decreto del Direttore del Servizio o suo delegato:
a) in via anticipata, nella misura dell’ottanta per cento dell’incentivo, entro sessanta giorni dalla data del decreto di approvazione della graduatoria;
b) a saldo, a seguito di approvazione del relativo rendiconto.

  

    

ASSISTENZA TECNICA PER LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE ONLINE
È possibile richiedere assistenza tecnica all'Insiel ai seguenti recapiti:
- call-center Insiel al Numero Verde Gratuito: 800 098 788 (lunedì - venerdì 8.00 – 17.00)
Per chiamate da telefoni cellulari o dall’estero, il numero da contattare sarà lo 040 06 49 013 con il costo della chiamata a carico dell’utente secondo la tariffa del gestore telefonico.
- e-mail Insiel: assistenza.gest.doc@insiel.it (le richieste inviate via e-mail verranno evase solo se inviate entro il giorno antecedente la scadenza del bando).
 

Ritorna all'indice