LE FINALITA'

Il progetto BLUE KEP - Knowledge Exchange Program (Programma Interreg Italia Croazia 2014-2020) punta a integrare e armonizzare i sistemi educativi dell’area Adriatico-ionica nel settore nautico/marittimo, con l’obiettivo di rafforzare la capacità di intercettare i fabbisogni del mondo produttivo e aumentare le opportunità di inserimento dei giovani al termine dei percorsi di studi.

L’iniziativa fa riferimento a uno dei settori economici più rilevanti della Macroregione adriatico ionica e delle politiche di specializzazione intelligente della Regione Friuli Venezia Giulia.

Ritorna all'indice

I PARTNER

Sono partner del progetto:

  • Informest – ITALIA – Capofila
  • Euroregione Adriatico-Ionica (AIE) CROAZIA
  • Regione Marche – ITALIA
  • Regione dell'Istria – CROAZIA
  • Agenzia di Sviluppo Pubblica della Contea di Sebenico - CROAZIA
  • Istituzione Pubblica RERA Sd per il Coordinamento e Sviluppo della Contea Spalato-Dalmazia  - CROAZIA

Partner associato:  

  • Regione Friuli Venezia Giulia - ITALIA

Ritorna all'indice

A CHI SI RIVOLGE

BLUE KEP si rivolge a insegnanti e studenti degli istituti tecnici e professionali del settore trasporti, logistica e nautica dei Paesi partner.

Ritorna all'indice

CONTENUTI E METODOLOGIA

BLUE KEP sviluppa nuove linee guida per potenziare ulteriormente i risultati ottenuti dai progetti KEPASS (2013-14) e BlueSKILL (2016), entrambi finalizzati a innalzare il livello di competitività dei sistemi di educazione secondaria di secondo grado dell’area Adriatica.
Le nuove linee guida riguardano l’accreditamento degli istituti scolastici, la standardizzazione dei curricola, i metodi di valutazione e il riconoscimento delle competenze acquisite durante i periodi di mobilità degli studenti. Sono previste visite di studio tra i vari istituti dell’Area di riferimento per favorire la cooperazione e lo scambio di buone prassi tra insegnati in vista del programma di mobilità degli studenti che coinvolge circa 40 ragazzi.

IL PROGRAMMA DI MOBILITA'

Fornisce agli studenti di età compresa tra i 16 e i 18 anni l'opportunità di frequentare un percorso formativo in un istituto scolastico secondario di secondo grado in un Paese partner diverso da quello di appartenenza. Lo scambio prevede un periodo di alternanza scuola/lavoro integrato da un corso di lingue della durata di 30 giorni e da 15 giorni di formazione in classe.
Durante questo periodo gli studenti saranno in contatto con una cultura, una lingua e un curriculo scolastico diversi da quelli abituali. L'esperienza permetterà di sviluppare flessibilità, competenze interculturali, capacità di superamento dei pregiudizi e altre conoscenze utili per approcciarsi con più facilità a diversi contesti lavorativi.
 

Ritorna all'indice

MODALITA' DI ADESIONE

Per partecipare al programma e inviare e ospitare studenti in scambio, gli istituti scolastici dovranno essere accreditati all'interno del progetto BLUE KEP.
La domanda di accreditamento può essere presentata gli istituti tecnici e professionali del settore di trasporti, logistica e nautica aventi la sede legale o la sede operativa nella regione Friuli Venezia Giulia, in possesso dei requisiti indicati dall’ Avviso di selezione (modulistica allegata).
Potranno partecipare alla procedura per l’accreditamento gli Istituti che siano in grado di offrire un valore aggiunto per gli studenti in termini di politiche di istruzione, attività pomeridiane extracurriculari, moduli di insegnamento internazionali, metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning), l’uso di diverse lingue, laboratori e attrezzature specifiche del settore.

Le domande pervenute saranno esaminate da una Commissione tecnica che accerta la sussistenza dei requisiti e procede alla valutazione comparativa delle domande di accreditamento risultate ammissibili.
A conclusione dell'istruttoria la Commissione tecnica approva la graduatoria degli istituti scolastici idonei all'accreditamento.

Per i criteri di valutazione e altri dettagli si rimanda al relativo Avviso.

 

Ritorna all'indice

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di partecipazione - compilata sull’apposito modello e sottoscritta dal Legale Rappresentante dell’Istituto scolastico o da un suo delegato - deve essere spedita con una delle seguenti modalità:

a) a mano all’Ufficio Protocollo di Informest, via Cadorna 36 - 34170 Gorizia entro le ore 12 del 21 maggio 2018
b) a mezzo PEC all’indirizzo informest@pec.informest.it entro il 21 maggio 2018

Ritorna all'indice