Il corso è finalizzato a rafforzare la presenza nel Friuli Venezia Giulia di persone in grado di interpretare al meglio i bandi europei ed elaborare progetti coerenti con il dettato dei bandi stessi e rispondenti al fabbisogno e alle politiche di sviluppo regionali.


La struttura del corso
   

Il corso si articola in 80 ore ed è tenuto da dirigenti, funzionari regionali e professionisti esperti nel settore. Fornisce un panorama generale sui programmi comunitari, sia i fondi strutturali che i programmi a gestione diretta, concentrandosi su questi ultimi attraverso modalità didattiche che prevedono laboratori funzionali a simulare l’effettivo percorso della progettazione.
 

La realizzazione del corso

Sono previste due edizioni del corso, a Trieste e a Udine.
L’edizione di Trieste si svolgerà dal 17 febbraio al 27 aprile 2016 presso la sede della Regione di Scala Cappuccini 1.
L’edizione di Udine si svolgerà dal 31 marzo al 22 giugno 2016 presso la sede della Regione di via Sabbadini 31.
Ogni edizione del corso è aperta a non più di 25 allievi. 

calendario corsi

 
I destinatari

I requisiti richiesti per la partecipazione al corso sono i seguenti:

  • possesso del diploma di laurea, triennale o specialistica, in area giuridica o economica o sociale o umanistica;
  • età inferiore al trentesimo anno al momento della richiesta di partecipazione al corso;
  • residenza sul territorio della regione Friuli Venezia Giulia al momento della richiesta di partecipazione al corso;
  • stato di disoccupazione. Lo stato di disoccupazione deve essere posseduto al momento della richiesta di partecipazione al corso.  
 

L’iscrizione al corso

L’iscrizione al corso avviene con l’utilizzo dell’apposito modello.
Le richieste di iscrizione al corso devono pervenire entro il 15 gennaio 2016 (per l'edizione di Trieste) ed entro il 19 febbraio 2016 (per l'edizione di Udine) all'indirizzo e-mail veronica.ferlich@regione.fvg.it 

 

L’accesso al corso

Se il numero delle richieste di iscrizioni accolte è superiore a 25, l’ufficio provvede ad una prova di selezione comunicando agli interessati luogo, data e orario di svolgimento.

La prova di selezione riguarda la verifica del possesso di conoscenze di base relative al ciclo di progetto e alle diverse categorie di fondi comunitari. L’ufficio provvederà a comunicarne gli esiti della prova di selezione agli interessati via e-mail. 
 

Partecipazione al corso e attestazione finale

La partecipazione al corso è a titolo gratuito.

All’allievo è richiesto di partecipare provvisto di un personal computer portatile.

A conclusione del corso la Regione rilascia agli allievi che hanno partecipato ad almeno il 70% delle ore previste (esclusa la prova finale) un attestato di partecipazione.