Elenco delle strutture sanitarie private accreditate

  

Accordi intercorsi con le strutture private sanitarie accreditate

La Giunta regionale, con deliberazione n. 27 del 10.1.2014, ha approvato gli accordi contrattuali stipulati tra la Direzione centrale salute, integrazione sociosanitaria, politiche sociali e famiglia e le associazioni rappresentative delle strutture sanitarie private accreditate.
 
Tali accordi hanno ad oggetto l’erogazione di prestazioni per conto del Sistema sanitario regionale da parte delle strutture private per il triennio 2014 – 2016, determinano una puntuale distribuzione delle risorse, in coerenza con le diverse tipologie delle strutture, e consentono una programmazione più efficace dell’erogazione delle prestazioni, diretta a potenziare le attività per il contenimento dei tempi di attesa e a contrastare la fuga dei pazienti extra-regione. Prevedono inoltre che le Aziende per l’assistenza sanitaria territorialmente competenti stipulino annualmente con le strutture sanitarie private accreditate un accordo contrattuale, che specifica la tipologia e la quantità delle prestazioni fornite da ciascuna struttura.
 
La Giunta regionale, con deliberazione n. 299 del 20.02.2015, ha apportato alcune integrazioni agli accordi per il triennio 2014 – 2016 e la Direzione centrale salute, integrazione socio sanitaria, politiche sociali e famiglia, con i decreti 184/2014, 933/2014 e 6/2015 ha rettificato le risorse in essi individuate.