Artigianato

25.06.20

Domande di contributo al CATA Artigianato FVG: modifiche alla modulistica relativa ai contributi “de minimis” dal 1 luglio 2020

Dal 1° febbraio 2020, ai fini della verifica del rispetto dei limiti <<de minimis>>, la concessione degli incentivi da parte del CATA è subordinata al rilascio di una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, con cui il beneficiario dichiara di essere o meno “impresa unica”, come definita dalla normativa comunitaria.

La relativa modulistica sarà pubblicata, in sostituzione della precedente, nelle singole pagine informative dedicate ai suddetti incentivi e sul sito del CATA a partire dalla data del 1° luglio 2020.