la Regione dalla A alla Z Chiudi

Artigianato

Tue Feb 13 16:23:00 CET 2018

POR FESR 2014-2020, Aree di crisi diffusa - Incentivi alle imprese delle Aree di crisi dell’Isontino, del Mobile e della Sedia: approvate le graduatorie dei bandi approvati con DGR 579/580/650 del 2017

Sono state approvate le graduatorie dei bandi POR FESR 2014-2020 – Linee di intervento 2.2.a.1 “Interventi nell’Area di crisi dell’Isontino”, 2.2.a.2 “Interventi nell’Area di crisi del Mobile” e 2.2.a.3 “Interventi nell’Area di crisi della Sedia” che prevedono contributi a fondo perduto a favore delle piccole e medie imprese localizzate ad aree territoriali colpite da crisi diffusa al fine di recuperare la competitività del tessuto produttivo, salvaguardare il livello occupazionale delle imprese e migliorare l’attrattività del territorio.
Le risorse complessivamente assegnate con le suddette graduatorie pari ad euro 5.539.694,00 hanno permesso di soddisfare gran parte delle domande ammesse in graduatoria.
Le domande non ancora finanziate per carenza di fondi verranno contribuite a breve con ulteriori risorse finanziarie disponibili.
A seguito dei progetti programmati dalle iniziative delle imprese istanti si prevede un incremento occupazionale complessivo di numero unità  da 82 a 148.
Con DGR n. 2641/2017 è stato approvato il secondo bando a favore dell’Area di crisi dell’I sontino. Le domande potranno essere presentate dal 1° marzo al 12 aprile 2018.
Rientrano nelle Aree di crisi diffusa i seguenti comuni:
-          “Area di crisi dell’Isontino” - Capriva del Friuli, Farra d’Isonzo, Fogliano Redipuglia, Gorizia, Gradisca d’Isonzo, Grado, Monfalcone, Moraro, Mossa, Romans d’Isonzo, Ronchi dei Legionari, Sagrado, San Canzian d’Isonzo, San Lorenzo Isontino, San Pier d’Isonzo, Savogna d’I sonzo, Staranzano, Turriaco, Villesse;
-          “Area di crisi del Mobile” -  Azzano Decimo, Brugnera, Budoia, Caneva, Chions, Cordenons, Fiume Veneto, Fontanafredda, Pasiano di Pordenone, Polcenigo, Porcia, Prata di Pordenone, Pordenone, Pravisdomini, Roveredo in Piano, Sacile, San Quirino, San Vito al Tagliamento, Zoppola;

“Area di crisi della Sedia” -Aiello del Friuli, Bagnaria Arsa, Buttrio, Chiopris-Viscone, Cormons, Corno di Rosazzo, Manzano, Moimacco, Pavia di Udine, Premariacco, San Giorgio di Nogaro, San Giovanni al Natisone, San Vito al Torre, Torviscosa, Trivignano Udinese