Linee guida di intervento in caso di moria delle api o spopolamento degli alveari connessi all'utilizzo di agrofarmaci.

Le api sono interessate da fenomeni di mortalità e spopolamento degli alveari che si possono manifestare con diversi livelli di gravità e in maniera più o meno improvvisa.

Questi fenomeni influiscono negativamente in termini economici sia sulle produzioni di miele e degli altri prodotti dell'alveare come pure sulle colture agrarie a causa della mancata attività d'impollinazione delle api, oltre a determinare gravi conseguenze a livello di equilibrio ambientale e biodiversità.

Tra le cause vanno considerate le malattie infettive o parassitarie delle api ma anche le intossicazioni da prodotti fitosanitari.

L'obiettivo delle Linee guida è favorire l'emersione del fenomeno di moria delle api/spopolamento degli alveari determinato da avvelenamenti, rendere omogenea l'attività di intervento, raccogliere dati per individuare le cause e utilizzare le informazioni raccolte per predisporre misure di prevenzione basate sul rischio.

Le Linee guida individuano le figure coinvolte, indicano le modalità e le tempistiche di segnalazione e stabiliscono le attività da effettuare e i dati da raccogliere nel corso dell'intervento.