Programma di Sviluppo Rurale (PSR)

22.12.22

Sottomisura 19.1 - Sostegno preparatorio per elaborare e attuare una Strategia di Sviluppo Locale (SSL) nell’ambito dell’approccio LEADER

E' stato approvato con delibera n. 1888 del 2 dicembre 2022 e pubblicato sul BUR n. 50 del 14 dicembre 2022,  il bando sulla Sottomisura 19.1 del PSR con dotazione finanziaria di 375.000,00 Euro di spesa pubblica di cui euro 161.700,00 a carico del FEASR.
Il bando prevede un sostegno preparatorio che ha come finalità lo sviluppo delle capacità, formazione e creazione di reti nell’ottica di elaborare e attuare una Strategia di Sviluppo Locale (SSL) nell’ambito dell’approccio LEADER (sviluppo locale di tipo partecipativo) di cui all’i ntervento SRG06 – LEADER del Piano strategico per la PAC 2023-2027 (PS PAC) ed è rivolto ai Gruppi di Azione Locale (GAL) di nuova costituzione, in via di costituzione e già costituiti nell’ambito del PSR 2014-2022.
Il sostegno è attivato a norma del regolamento (UE) 2020/2220 ed è finalizzato ad elaborare le nuove SSL per il periodo di programmazione 2023-2027 in conformità all’articolo 77 del regolamento (UE) 2021/2115 e agli articoli 31, 32, 33 e 34 del regolamento (UE) 2021/1060. La selezione delle SSL avverrà successivamente a norma dei citati regolamenti e ad avvenuta approvazione del PS PAC.

Sono ammissibili i seguenti interventi:
a) le iniziative di formazione rivolte alle parti locali interessate alla strategia di sviluppo locale;
b) gli studi dell’area interessata alla strategia di sviluppo locale (incluse le analisi di fattibilità per progetti od operazioni che si intendono realizzate attraverso la strategia di sviluppo locale);
c) la progettazione della strategia di sviluppo locale, incluse la consulenza e le azioni legate alla consultazione delle parti interessate ai fini della preparazione della strategia;
d) l’attività amministrativa dei beneficiari concernente gli interventi indicati nelle precedenti lettere a), b) e c).

Il beneficiario deve presentare, entro 45 (quarantacinque) giorni dalla pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione, ovvero entro il 30 gennaio 2023, la domanda di sostegno redatta in formato elettronico sul portale del Sistema informativo agricolo
nazionale (SIAN), www.sian.it.