Programma di Sviluppo Rurale (PSR)

30.10.19

Intervento 16.7.1 - avvio della Strategia di cooperazione per lo sviluppo territoriale "Paîs di rustic amour"

Tratto di percorso estratto dall’itinerario 1 “Lungo il Grande Fiume” della Strategia “Pais di Rustic Amour”

Si è tenuto venerdì 25 novembre nella sala consiliare del Comune di Spilimbergo un incontro per l'avvio e l'attuazione della Strategia di cooperazione per lo sviluppo territoriale " Paîs di rustic amour", finanziata dall'intervento 16.7.1 del Programma di Sviluppo Rurale 14-20. All'incontro hanno preso parte tutti i soggetti che costituiscono il partenariato pubblico-privato che ha costruito la Strategia proposta e i referenti degli uffici regionali responsabili dell'intervento insieme all'Autorità di gestione del PSR FVG 201-2020.
Dopo i saluti da parte del capofila, Comune di Spilimbergo, nelle persone del segretario comunale dott. Claudio Colussi e dell'assessore delegato Armando Spagnolo, sono intervenuti l'Autorità di Gestione del PSR arch. Karen Miniutti e il dott. Willer Zilli, referente della misura, per illustrare le modalità operative di avvio e attuazione degli interventi previsti dalla Strategia.
E' seguita una fase di dialogo con domande e risposte.
La Strategia prevede la spesa di quasi 3 milioni di Euro sul territorio costituito da 9 Comuni contermini lungo l'asse del Tagliamento da Spilimbergo a Cordovado, per realizzare gli interventi proposti dai 31 partner, siano essi pubblici che privati.
Tra i vari interventi, oltre ad investimenti in aziende agricole ed agrituristiche, è prevista anche la creazione di 5 percorsi agresti con finalità turistiche ricreative e culturali, nonché interventi di natura straordinaria su luoghi di particolare pregio rurale o paesaggistico. Significativa è anche la componente di "agricoltura sociale" della Strategia.