Scadenza: 03/07/2019

L’azione di intervento è rivolta alle attività agrituristiche per il miglioramento dell’a ccoglienza attraverso il sostegno ad investimenti volti alla riqualificazione dei posti letto, all’i mplementazione dei servizi offerti e alla creazione di nuovi posti letto. Ai fini del potenziamento dell’offerta turistica dell’area, le operazioni potranno riguardare l’organizzazione di attività ricreative di tipo sportivo e culturale e attività riferite al benessere delle persone che alloggiano nella struttura. L’accesso alla misura è vincolato all’adesione dell’operatore agrituristico ad una aggregazione turistica locale così come definita dal bando.
Il bando, ad accesso individuale, prevede la presentazione delle domande a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del bando sul BUR sino al 3 luglio 2019 e si applica alle operazioni attuate nei Comuni delle Valli del Torre e del Natisone appartenenti alle AREE D (Drenchia, Grimacco, Lusevera, Pulfero, San Leonardo, Savogna, Stregna e Taipana) e AREE C (Attimis, Cividale del Friuli, Faedis, Magnano in Riviera, Nimis, Prepotto, San Pietro al Natisone, Tarcento e Torreano). La dotazione finanziaria è di complessivi 350.000,00 euro, di cui quota FEASR pari a euro 150.920,00.

Per informazioni:

Torre Natisone Gal
Tel: 0432 793295
Mail: torrenatisonegal@gmail.com

Stefano Carta – Enrichetta Pinosa