Ammontare complessivo dei debiti e numero delle imprese creditrici

Piano dei pagamenti

L’articolo 6, comma 3, del decreto legge n. 35/2013, convertito con modificazioni dalla legge n. 64/2013, richiede la pubblicazione del Piano dei pagamenti per importi aggregati per classi di debiti.  Il Piano dei pagamenti viene predisposto nel caso in cui non si possa far fronte ai pagamenti per carenza di liquidità e si richieda quindi al Ministero dell'economia e delle finanze l'anticipazione di somme da destinare ai predetti pagamenti (art. 2 DL 35/2013).
 
L’Amministrazione regionale al 31.12.2015, 31.12.2016, al 31.12.2017, al 31.12.2018 e al 31/12/2019 non ha debiti comunicati al Ministero dell’Economia e delle Finanze per l’a nticipazione di somme per le quali sia richiesta la presentazione di un Piano dei pagamenti. 

   

Elenco debiti comunicati ai creditori

L’articolo 6, comma 9, del decreto legge n. 35/2013, convertito con modificazioni dalla legge n. 64/2013, richiede la pubblicazione dell'elenco completo dei debiti per i quali è stata effettuata comunicazione ai creditori. La comunicazione ai creditori viene effettuata per i debiti al cui pagamento non si possa far fronte per carenza di liquidità (articolo 2, DL 35/2013).
 
 L’Amministrazione regionale al 31.12.2015, 31.12.2016, al 31.12.2017, al 31.12.2018 e al 31/12/2019, non ha debiti di cui all’articolo 2 del D.L. 35/2013, per i quali sia prevista la comunicazione ai creditori.