la Regione dalla A alla Z Chiudi

Notizie dalla Giunta


18.05.2019 12:29

Sicurezza: 10mila euro per bando progetti prevenzione fenomeni mafiosi

Trieste, 18 mag - Sensibilizzare gli studenti che frequentano le scuole secondarie di secondo grado del Friuli Venezia Giulia sulla prevenzione di fenomeni mafiosi e alla promozione della cultura della legalità. A questi temi è legato il bando approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Sicurezza.

I fondi destinati a questo scopo ammontano complessivamente a 10mila euro. La somma verrà destinata per sostenere attività quali la partecipazione degli studenti a iniziative di antimafia attiva, scambio di esperienze con realtà impegnate in contesti di presenza della criminalità organizzata, incontri di riflessione e approfondimento. A ciò si aggiunge lo sviluppo di metodologie che valorizzino il protagonismo giovanile con attività realizzate direttamente dai ragazzi quali, per citarne alcune, la creazione di video o siti internet, presentazioni multimediali e rappresentazioni teatrali su questi specifici temi.

I progetti verranno valutati sulla base di criteri qualitativi oggettivi e valutativi. Fanno parte dei primi, a titolo di esempio, il numero delle scuole della regione direttamente coinvolte nel progetto nonché dei soggetti pubblici partecipanti alle iniziative. Inoltre verrà preso in esame la capacità di attrarre fondi diversi dall'incentivo regionale rispetto al costo complessivo dell'attività programmata. Tra i parametri di valutazione figurano, tra l'altro, anche il coinvolgimento attivo degli studenti nelle attività progettuali nonché la capacità di sviluppare altre iniziative oltre la conclusione del progetto stesso.

Le domande dovranno essere inoltrate alla Regione entro quarantacinque giorni dalla presentazione del bando sul Bur. ARC/AL/fc