la Regione dalla A alla Z Chiudi

Notizie dalla Giunta


23.01.2018 14:36

Sappada: confronto Comune-Regione Fvg per passaggio competenze

Trieste, 23 gennaio - Sanità, trasporto pubblico locale e scuola. Sono queste le priorità sulle quali la Regione, il Comune di Sappada e i Ministeri si stanno confrontando, per completare sotto tutti i profili e nel minor tempo possibile il passaggio della località montana dal Veneto al Friuli Venezia Giulia.

Priorità che sono state confermate durante un incontro tra la presidente delle Regione, il sindaco del Comune di Sappada e i vertici dell'Amministrazione regionale avvenuto questa mattina a Trieste, anche in vista della presentazione al Consiglio regionale del relativo disegno di legge regionale. La norma, il cui esame prenderà il via domani, legifera in materia di finanza locale, entrate, gestione del personale e viabilità, oltre a sancire l'ingresso di Sappada nell'Unione territoriale intercomunale della Carnia.

In merito alle scuole cittadine, la Regione si è impegnata a convocare quanto prima un incontro tra tutti i soggetti interessati in modo da definire tutti gli aspetti legati alle iscrizioni e all'accorpamento delle scuole a un istituto comprensivo del Friuli Venezia Giulia evitando qualsiasi disagio agli studenti e alle famiglie.

In tema di viabilità, la Regione ha confermato che in via transitoria la manutenzione rimarrà affidata a Veneto strade la quale, una volta ultimata una precisa ricognizione in merito, trasferirà la competenza a FVG Strade. Inoltre, a breve si terranno una serie di incontri paritetici tra funzionari e assessori del Friuli Venezia Giulia e i loro omologhi del Veneto per proseguire nel passaggio di competenze.

In ambito sanitario la Regione ha previsto all'interno del ddl la possibilità per i sappadini di fruire dal primo febbraio del servizio sanitario del Friuli Venezia Giulia. A breve verrà garantito anche il servizio di trasporto per le emergenze sanitarie tramite elicottero, dato che il Comune di Sappada già dispone di una piazzola dedicata. Sono state decise verifiche urgenti per accertare la possibilità consentirne l'utilizzo notturno.

Infine, relativamente alle questioni legali, durante l'incontro è stata ribadita la competenza sull'area sappadina del Tribunale di Belluno, dato che il trasferimento da una regione all'altra non modifica le circoscrizioni giudiziarie. ARC/MA/ep