la Regione dalla A alla Z Chiudi

Notizie dalla Giunta


31.10.2017 17:45

Cultura: Torrenti, Piano|Fvg coniuga cultura e impresa artistica

Trieste, 31 ottobre - 'Un fiume di note': sarà questo il filo conduttore della decima edizione del Festival pianistico internazionale Piano|Fvg, che propone una serie di concerti tra le province di Trieste, Pordenone, Udine, per toccare anche la città di Lubiana celebrando i vincitori dell'omonimo concorso, a partire dal musicista Stefano Andreatta, vincitore nel 2016. Un'iniziativa che, come ha evidenziato l'assessore alla Cultura del Friuli Venezia Giulia, Gianni Torrenti, "si alterna al concorso biennale e, oltre a essere una manifestazione pianistica molto importante e culturalmente eccellente, coinvolge oltre al Friuli Venezia Giulia anche i territori limitrofi".

Torrenti ha quindi sottolineato che "la partenza di Piano Fvg da Sacile è inoltre significativa, perché proprio lì ha sede la Fazioli, azienda leader mondiale nella produzione di pianoforti di altissima qualità, che rappresenta una delle nostre eccellenze produttive. L'evento sposa perfettamente il mondo dell'impresa 'artistica' ed è un'ulteriore dimostrazione che la regione vuole mettere in campo le proprie eccellenze culturali abbinandole alle molteplici, e a volte poco conosciute, peculiarità e capacità del territorio".

L'intento di Piano|Fvg è quello di seguire la carriera dei giovani talenti premiati al Concorso anche nel periodo successivo alla vincita dei premi garantendo loro un lancio definitivo verso la carriera di concertista.

I concerti del vincitore dell'edizione 2016 del Concorso internazionale Piano|Fvg di Sacile, Stefano Andreatta, si terranno venerdì 3 novembre al Teatro Verdi di Muggia (ore 20.45) direttore artistico Sandro Gilleri, martedì 7 novembre alla Kazina hall di Lubiana (ore 19.30), sabato 11 novembre al Teatro Vincenzo Ruffo di Sacile (ore 20.45) e venerdì 24 novembre al Teatro Luigi Bon di Colugna di Tavagnacco (ore 20.45) direttore artistico Claudio Mansutti. Venerdì 10 novembre sarà la volta del pianista Urban Stanic (Slovenia) che si esibirà alle 20.45 alla Sala Burovich di Sesto al Reghena, mentre venerdì 17 novembre è atteso, invece, il concerto della pianista ucraina Mariia Iudenko, vincitrice del premio speciale Cei-Ince nell'edizione 2016. L'esibizione è fissata alle 18.00 nel Salone del Castello di Udine. Il festival sarà suggellato dal concerto di Dimitrii Shishkin, secondo classificato al Concorso internazionale nel 2014, che si esibirà domenica 3 dicembre alle 11.00 all'Auditorium Cesare Pollini di Padova, in un concerto realizzato in collaborazione con i Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone. Le attività di Piano|Fvg proseguiranno nel mese di maggio 2018 a Sacile con la diciottesima edizione del Concorso pianistico Internazionale. ARC/MA/ppd

 
a margine della presentazione del Festival pianistico internazionale "Piano|FVG 2017", rilasciate a Trieste il 31 ottobre 2017