la Regione dalla A alla Z Chiudi

Notizie dalla Giunta


06.10.2017 16:33

Sicurezza: Panontin, altri 177mila euro per videosorveglianza

Trieste, 6 ottobre - Ammontano a complessivi 2.254.000 euro i fondi che la Regione destinerà ai Comuni per gli interventi a sostegno dell'operatività dei corpi di Polizia locale e dei volontari per la sicurezza, nonché per l'installazione di impianti di videosorveglianza nelle abitazioni private. Lo ha stabilito la Giunta regionale su proposta dell'assessore alle Autonomie locali, Paolo Panontin.


Con un primo intervento, pari a 1 milione 22 mila euro, la Regione finanzierà interventi infrastrutturali in conto capitale quali, ad esempio, l'acquisto di dispositivi per la lettura di targhe dei veicoli, il rinnovo del parco macchine e le spese per l'installazione dei ponti radio.

Destinato 1.054.000 euro, invece, alla copertura di spese correnti quali quelle per la manutenzione ordinaria e adeguamento delle livree delle autovetture, l'aggiornamento dei software, il pagamento dei canoni di locazione dei ponti radio nonché l'acquisto delle divise ordinarie per la Polizia municipale. Infine la cifra permetterà anche di sostenere le spese per il sostegno dell'attività operativa svolta dai volontari per la sicurezza. Complessivamente i Comuni beneficiari delle risorse saranno 24.

Infine, 177.000 euro andranno ad implementare il riparto già compiuto in passato dalla Regione, allora per 2 milioni di euro, con i quali rimborsare le spese sostenute per l'installazione di sistemi di sicurezza nelle abitazioni private. In questo caso le risorse verranno ripartire tra 44 Comuni e Unioni territoriali intercomunali in proporzione alla popolazione residente ARC/AL/fc