la Regione dalla A alla Z Chiudi

Notizie dalla Giunta


05.09.2017 13:31

Salute: Telesca, soddisfatte richieste assistenza domiciliare

Trieste, 5 settembre - L'impegno dell'Amministrazione regionale ha consentito di raggiungere l'obiettivo di andare verso l'eliminazione delle liste di attesa del Fondo per l'autonomia possibile (Fap) nel breve periodo. Con il decreto di riparto emanato il 18 agosto scorso i territori sono stati messi in condizione di soddisfare tutti i casi in carico e la quasi totalità di quelli in lista di attesa.


È quanto è emerso nel corso di un incontro tra l'assessore regionale a Salute e Integrazione sociosanitaria, Maria Sandra Telesca, e le organizzazioni sindacali dei pensionati.

Nell'occasione si è fatto il punto sugli effetti dell'applicazione del nuovo regolamento di riparto del Fondo e del regolamento, approvato nel 2015, che ha portato alla definizione delle liste di attesa.

I fondi a disposizione per il 2017 ammontano complessivamente a più di 40 milioni di euro (rispetto ad uno storico di circa 37 milioni di euro). Le risorse già stanziate sul bilancio pluriennale regionale e quelle di provenienza statale dedicate consentono di garantire la copertura anche per il 2018.

"Esprimo grande soddisfazione - ha dichiarato Telesca - per il fatto di potere dare risposta a tutti coloro che ne hanno fatto richiesta. Era da sempre un obiettivo ambizioso della nostra politica di sviluppo della domiciliarità. Questo risultato segue a quello, conseguito nel corso dell'anno, dell'azzeramento delle liste di attesa relative all'abbattimento delle barriere architettoniche nelle abitazioni private dedicate alle persone con disabilità". ARC/COM/pph/fc