la Regione dalla A alla Z Chiudi

Notizie dalla Giunta


11.09.2014 11:50

ISTRUZIONE: PROGETTO KEPASS, MOBILITÀ PER 100 STUDENTI DELLE SUPERIORI

Udine, 11 set - È di imminente avvio il Programma di mobilità studentesca del Progetto KEPASS-Knowledge Exchange Programme for the Adriatic School System. In questo mese, infatti, oltre cento studenti delle scuole superiori prenderanno parte al Programma di scambio ed avranno la possibilità di frequentare un trimestre presso uno degli istituti scolastici accreditati appartenenti all'area adriatica, i cui costi saranno interamente coperti dal Progetto senza alcun onere per le famiglie.

Con l'avvio del Programma di mobilità, il Progetto entra così nel suo terzo ed ultimo anno di attività. Nel corso dei primi due anni, i partner hanno lavorato in stretta collaborazione con gli istituti coinvolti, supportandoli sia da un punto di vista didattico-formativo che da un punto di vista logistico-organizzativo. Questo attraverso l'organizzazione di workshop ed incontri mirati a definire un sistema per il riconoscimento delle competenze degli studenti, capace di superare le differenze dei singoli percorsi didattici.

Uno degli obbiettivi del Programma di mobilità KEPASS è, infatti, quello di giungere ad una proposta di modello per il riconoscimento dei crediti che permetta di essere utilizzato anche in altri contesti scolastici in diversi Paesi europei. Inoltre, il progetto KEPASS punta a rendere il Programma di scambio una prassi consolidata per offrire ulteriori opportunità di crescita culturale ed educativa agli studenti del Friuli Venezia Giulia e degli altri partner del Progetto.

Nel corso del primo semestre 2014 è stato lanciato il bando di selezione nelle scuole accreditate (per il Friuli Venezia Giulia sono il Liceo Scientifico Statale "France Prešeren" di Trieste; Convitto Nazionale "Paolo Diacono" di Cividale del Friuli (UD); Liceo "Caterina Percoto" di Udine, Educandato Statale "Collegio Uccellis" di Udine e Liceo Umanistico "Simon Gregorčič" di Gorizia).

Partito nell'ottobre 2012, il Progetto KEPASS, cofinanziato dall'Unione Europea attraverso il Programma di Cooperazione transnazionale IPA Adriatico 2007-2013, è gestito a livello regionale dalla Regione Friuli Venezia Giulia, lead partner del Progetto, in collaborazione con il Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico ONLUS di Duino.

Per la gestione del Progetto, la Regione si avvale, inoltre, del supporto di Informest-Agenzia per lo sviluppo e la cooperazione economica internazionale di Gorizia, che svolge l'attività di assistenza tecnica e coordinamento della partnership progettuale, nonché dell'Ufficio Scolastico Regionale (USR) del MIUR per il Friuli Venezia Giulia, che offre un importante supporto per tutti gli aspetti didattici relativi all'organizzazione del Programma di mobilità.

Fanno parte, inoltre, della partnership di Progetto istituzioni ed autorità nel campo dell'educazione provenienti da Marche, Slovenia, Croazia, Bosnia Erzegovina, Montenegro ed Albania.

ARC/Com/EP