la Regione dalla A alla Z Chiudi

Notizie dalla Giunta


20.06.2019 15:27

Sport: Pizzimenti, Kinderiadi Lignano promuovono volley e Fvg

Trieste, 20 giu - "Un'occasione speciale per far conoscere a tanti ragazzi e alle loro famiglie presenti sugli spalti le bellezze del nostro territorio. Ma anche un modo per promuovere lo sport, quello della pallavolo, che ha sempre più seguito e che si pone ai primi posti in Italia per numero di tesserati".

Lo ha detto l'assessore regionale alle Infrastrutture Graziano Pizzimenti partecipando oggi a Trieste alla conferenza stampa di presentazione della 36. Edizione delle Kinderiadi, il Trofeo delle Regioni di volley under 15 femminile e under 16 maschile che si terrà a Lignano, Latisana e Rivignano Teor dal 23 al 28 giugno prossimi. Alla presenza del presidente nazionale della Federazione italiana pallavolo Pietro Bruno Cattaneo e del presidente regionale della Fipav Alessandro Michelli, Pizzimenti ha posto in evidenza come lo sport diventi per il Friuli Venezia Giulia sempre più un potente veicolo per la promozione del territorio.

"Ciò è possibile - ha detto l'esponente dell'esecutivo - grazie alla credibilità che ci siamo guadagnati nel tempo, organizzando al meglio ogni evento che è stato assegnato al Friuli Venezia Giulia. Tutto questo è reso più facile anche dal fatto che il nostro è un territorio ad alta vocazione sportiva, supportata dalla presenza di impianti di prim'ordine e all'avanguardia capaci di ospitare manifestazioni di livello internazionale".

Al di là dell'aspetto sportivo, Pizzimenti ha ricordato anche che le Kinderiadi "oltre al sano agonismo sono un'occasione che permette agli atleti di vivere un'importante esperienza di vita. Lo sport, attraverso le sue diverse componenti, diventa veicolo per la promozione di una migliore qualità della vita; la Regione ha investito molto in questa direzione, promuovendo nelle scuole il progetto "Movimento in 3s" che punta a migliorare le condizioni di salute tra gli studenti". Dal canto suo il direttore generale di PromoturismoFVG Lucio Gomiero ha invece evidenziato la vocazione turistica del Friuli Venezia Giulia, una terra dove lo sport outdoor trova sempre più spazio incontrando un elevato riscontro da parte dei visitatori.

Per il presidente nazionale della Fipav, le Kinderiadi sono prima di tutto una grande festa della pallavolo. "L'aspetto agonistico è sicuramente importante - ha detto Cattaneo - ma ciò che prevale in questa manifestazione è l'eccezionale occasione di confronto e creazione di nuove amicizie con i colleghi di pari età di altre zone d'Italia. Visto quanto accaduto nelle passate edizioni, posso dire con certezza che questa esperienza la conserveranno nel loro cuore, perché la gioia della festa è qualcosa che si protrae anche dopo le partite". Il presidente regionale della Fipav Alessandro Michelli si è soffermato sul grande sforzo organizzativo messo in campo per allestire un evento che porterà in regione un migliaio di persone tra atleti, dirigenti, staff tecnico delle rappresentative e arbitri federali. "Un lavoro - ha detto - che ci sta impegnando da tempo e che è stato possibile condurre in porto grazie anche al sostegno importante garantito dalla Regione".

Charity partner delle Kinderiadi sarà la Lega Italiana lotta contro il tumore, rappresentata oggi a Trieste da Bruna Scaggiante, delegata dal presidente nazionale Francesco Schitulli. Quest'ultima ha posto in risalto il valore della partnership siglata con la Federazione italiana pallavolo, "collaborazione alla base della quale ci sono i giovani. Loro rappresentano un importante target di riferimento per la promozione del benessere fisico, ambito che stiamo portando avanti grazie a due importanti protocolli siglati con il ministero della Salute e con quello dell'Istruzione, università e ricerca".

Infine in sala erano presenti anche alcuni ragazzi della selezione maschile e femminile del Friuli Venezia Giulia con le divise che indosseranno in occasione della manifestazione sportiva. ARC/AL/ep