Procedura per la variazione dei dati anagrafici del beneficiario

La variazione dei dati anagrafici del beneficiario può essere effettuata in qualsiasi momento in via telematica accedendo all’applicativo tramite smart card e cliccando modifica/integra dati anagrafici.
I dati anagrafici che possono essere variati sono:la ditta/ragione sociale/denominazione dell’impresa, l’indirizzo della sede legale, il recapito telefonico, il numero di fax e l’indirizzo e-mail.
Nell’anagrafica i dati d’impresa relativi all’esercizio, alla dimensione dell’impresa e al codice di attività prevalente secondo la classificazione Ateco 2007, non sono modificabili.

Si veda il manuale operativo pubblicato nella presente pagina.
 

Ritorna all'indice

Procedura per la modifica del rappresentante legale dell’impresa beneficiaria

Nel caso in cui l’impresa beneficiaria della riduzione dell’aliquota dell’Irap in regime “de minimis” intenda avvalersi di un rappresentante legale diverso da quello attualmente abilitato ad operare nell’applicativo, è necessario inviare la richiesta di modifica del rappresentante legale al Servizio Tributi.

A tale scopo il nuovo rappresentante legale dovrà:

1. utilizzando la propria smart card accedere all’applicativo tramite il link denominato “ compila ed invia la dichiarazione”, presente nella pagina, nella sezione “invio on line”;
2. cliccare ‘Modifica dati anagrafici’;
3. qualificarsi legale rappresentante della società e impostare il codice fiscale dell’i mpresa beneficiaria dell’agevolazione, cliccando “modifica rappresentante legale” si accederà ad una pagina contenente i dati anagrafici desunti dalla smart card utilizzata;
4. integrare i dati proposti dal sistema informatico, con l’indicazione del comune di nascita, della data di nascita e dell’indirizzo e-mail presso il quale si desidera ricevere la comunicazione di risposta. Si raccomanda di verificare con attenzione la correttezza dell’indirizzo digitato.
5. cliccare ‘salva e invia mail’. In tal modo verrà inoltrata la richiesta di modifica dei dati al Servizio Tributi e trasmessa una e-mail al richiedente, all’indirizzo e-mail indicato.

La modifica dei dati del rappresentante legale, così richiesta, sarà quindi effettuata dal Servizio Tributi, che provvederà a comunicare l’avvenuta variazione all’indirizzo e-mail indicato.
 

Ritorna all'indice

Procedura per la modifica dell’intermediario dell’impresa beneficiaria

Nel caso in cui l’impresa beneficiaria della riduzione dell’aliquota dell’Irap in regime “de minimis” intenda consentire all’intermediario di visualizzare ed agire anche sui dati delle dichiarazioni “de minimis” precedentemente inviate tramite altro intermediario è necessario accedere al sistema ed indicare gli estremi dell’intermediario da abilitare.
Se l’intermediario prescelto non è presente nella base dati dell’applicativo occorre che si identifichi nell’applicativo con la propria smart card. A tale scopo è sufficiente accedere al sistema e qualificarsi intermediario.

Per modificare l’intermediario l’impresa beneficiaria o il suo rappresentante legale dovrà:

1. utilizzando la propria smart card, cliccare il link denominato “compila ed invia la dichiarazione”, presente nella pagina nella sezione “invio on line;
2. cliccare ‘modifica intermediario’;
3. qualificarsi come titolare dell’impresa individuale o rappresentante legale della società;
4. solo per il caso del rappresentante legale della società occorre indicare il codice fiscale dell’impresa beneficiaria;
5. cliccare “modifica intermediario” ed inserire il codice fiscale del nuovo intermediario;
6. cliccare “inserisci/verifica dati intermediario”;
7. cliccare “conferma modifica dati intermediario”.

In tal modo l’intermediario prescelto potrà visualizzare ed agire sui dati delle dichiarazioni “de minimis” precedentemente inviate tramite altro intermediario.
 

Ritorna all'indice

Procedura per la modifica del rappresentante legale dell’intermediario

Nel caso in cui la società che svolge la funzione di intermediario per conto di imprese beneficiarie delle riduzioni dell’aliquota dell’Irap in regime “de minimis”, intenda avvalersi di un rappresentante legale diverso da quello attualmente abilitato ad operare nell’applicativo, è necessario inviare la richiesta di modifica del rappresentante legale al Servizio Tributi.

A tale scopo il nuovo rappresentante legale dell’intermediario dovrà:

1. utilizzando la propria smart card accedere all’applicativo tramite il link “compila ed invia la dichiarazione (per gli intermediari)”;
2. cliccare ‘Modifica dati anagrafici;
3. qualificarsi legale rappresentante dell’intermediario e impostare il codice fiscale dell’i ntermediario;
4. cliccare “modifica rappresentante legale” e integrare l’anagrafica indicando il comune di nascita, la data di nascita e l’indirizzo e-mail presso il quale si desidera ricevere la risposta;
5. cliccare ‘salva e invia mail’. In tal modo verrà inoltrata la richiesta di modifica dei dati al Servizio Tributi e trasmessa una e-mail al richiedente, all’indirizzo e-mail indicato. Si raccomanda di verificare con attenzione la correttezza dell’indirizzo digitato.

La modifica dei dati del rappresentante legale dell’intermediario, così richiesta, sarà quindi effettuata dal Servizio Tributi, che provvederà a comunicare l’avvenuta variazione al medesimo indirizzo e-mail.
 

Ritorna all'indice