Attraverso il Sistema CPT è possibile misurare e analizzare diverse grandezze di finanza pubblica quali, ad esempio, allocazione delle spese e delle entrate, composizione delle spese e delle entrate fra categorie economiche e settori, pressione tributaria.

Grazie all’elevata affidabilità dei dati, le informazioni elaborate dal Sistema CPT sono oggi utilizzate ai più alti livelli delle Istituzioni (Governo, Ministeri) e della statistica ufficiale (Istat, Eurostat).

Le rappresentazioni grafiche, dinamiche e interattive, sono studiate per offrire la comprensione immediata del valore di spesa rispetto a ciascun settore, in risposta alle seguenti domande:
- Quanto hanno speso le Regioni per ogni cittadino?
- Quali sono i soggetti responsabili delle spese effettuate?
- Per che cosa hanno speso le Regioni?
- A quanto ammonta la spesa per gli investimenti?
- Come sono ripartite le entrate in ciascuna regione?
- Quali voci compongono le entrate pubbliche?

Per trovare le risposte, selezionate i settori scelti per voi dal grafico che trovate al seguente link:
Easy CPT

I dati si riferiscono alla spesa e all’entrata consolidata pro capite del Settore Pubblico Allargato (SPA) relative agli anni 2013-2014-2015. I valori sono espressi in valori pro capite per consentire il confronto omogeneo tra i vari territori. Fonte: Banca Dati CPT.

Sono disponibili inoltre alcuni approfondimenti dedicati ad alcuni settori specifici, attualmente è disponibile un focus dedicato al settore cultura.

Le tematiche sopra descritte vengono periodicamente approfondite a livello nazionale e regionale con l'edizione di specifiche Monografie e altre pubblicazioni.

Le informazioni sui flussi finanziari del Sistema CPT possono essere approfondite attraverso le voci del riquadro Link utili posto a sinistra sotto il menu di navigazione delle pagine web nazionali dedicate ai CPT.